Quotidiano di informazione campano

Innovation Day 2014 all’Arenile di Bagnoli

Napoli - Domenica 2 Novembre 2014 a partire dalle ore 10,30, per l'intera giornata, si terrà nell'Arenile di Bagnoli in via Coroglio 14b (Na), l'ottava edizione dell'Innovation Day.

0

Come di consuetudine, tale evento si propone di mostrare tutte le buone pratiche ed i progetti esibiti e presi in considerazione dall’organizzazione al fine di rinnovare il tessuto urbano.
Tantissime sono state le idee esposte nelle edizioni precedenti dell’Innovation Day che han avuto successo; si pensi che solo nel 2013, gran parte della trentina di progetti presentati ha avuto una notevole affermazione e fortuna sul mercato.
In riva al mare di Bagnoli, nel corso della manifestazione, gli inventori di prodotti ed attività già baciate dal successo sul mercato, racconteranno come hanno studiato, ricercato, innovato e vinto; con loro ci saranno coloro che propongono altre novità e buone pratiche creatrici di sviluppo ed occupazione. Come nelle precedenti edizioni, inoltre, interverranno, oltre agli imprenditori anche docenti universitari; fra gli invitati del professore Mario Raffa, decano di Ingegneria Economica e Gestionale dell’Università Federico II, «padre» della rassegna, c’è anche Franco Salvatore, fondatore e direttore di quel “Ceinge” (centro di Ingegneria Genetica) dove la ricerca ha prodotto il vaccino italiano destinato a sconfiggere lo spaventoso virus Ebola.
Il professore Mario Raffa sottolinea la svolta: «Spero che diventi una festa, che vengano anche famiglie con bambini, e che la gente si renda conto di quali e quante ricchezze culturali, ambientali e imprenditoriali innovative siano presenti sul nostro territorio».
Sui temi di questa edizione Agricoltura, Artigianato, Incubatori, numerose le richieste di presentazione di iniziative, progetti, idee di impresa di cui é ricco questo territorio. Tra le varie proposte interessanti, ad esempio, ce n’è una, il cui processo aziendale è avviato ed il cui team è insediato a Caserta all’interno dell’incubatore 012 Factory (tra i protagonisti dell’evento, tra l’altro), che punta alla diffusione della seguente pratica: produrre uno degli alimenti più utilizzati in cucina, i funghi, utilizzando come substrato di coltura le sole pose di caffè esausto. E quindi: ognuno si produce il caffè in proprio; l’azienda ha accordi con vari bar per non buttare in discarica quel rifiuto che loro sono in grado di trasformare in materia viva.
222

E poi c’è il progetto “MappiNa”, una piattaforma di comunicazione urbana su Napoli costruita attraverso il “collaborative mapping”, volta a realizzare una diversa immagine culturale della città attraverso il contributo, critico ed operativo, dei suoi abitanti. La piattaforma permette a chiunque di georeferenziare foto, video, suoni e testi e contribuire alla costruzione di una varietà di mappe fondate su quella cultura urbana che si esprime nella street art, nei giochi in strada, negli incontri inaspettati, e cosí via. Una nuova forma, dimanica, da attribuire ai contenuti che ci sfuggono davanti agli occhi.
ff

Previsti anche la Turbina Eolica di ING4 alta appena 1 metro e mezzo capace di produrre una sorprendente quantità di energia elettrica, il «Latte Nobile» senza colesterolo, il nuovo sistema di ritorno all’agricoltura con Orti Flegrei.
Per cui, se avete idee e/o conoscete un’azienda innovativa che vuole raccontarsi potete scrivere a innovationday.info@gmail.com e l’organizzazione valuterà le vostre proposte.
Per maggiori info: www.innovationday.info

Insomma i punti cardine di questo evento sono:
ingegno, attenzione all’economia, volontà di ricerca nello sviluppo vero ed  una più grande volontà di pensare al prossimo, all’ambiente, alla cultura.

Per tutti gli interessati: l’ingresso è libero e gratuito, ma per ragioni organizzative è necessario registrarsi a questo link:
://www.eventbrite.it/e/biglietti-innovation-day-2014-13503737041?ref=ecount

Erika Sito

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.