Quotidiano di informazione campano

Insonnia: succo di ciliegia per contrastarla in anzianita’

0

 Bere succo di ciliegia al mattino e alla sera potrebbe essere una sana abitudine in grado di migliorare il sonno. A suggerirlo uno studio presentato durante il meeting Experimental Biology 2014 da parte di un gruppo di studiosi della Louisiana State University. Gli scienziati hanno scoperto che questa bevanda, consumata per due volte al giorno, potrebbe aiutare a incrementare di circa novanta minuti il sonno per gli adulti piu’ anziani che soffrono di insonnia. L’insonnia e’ uno dei piu’ comuni problemi di salute tra gli anziani, e si stima che riguardi una percentuale del 23-34 per cento delle persone con 65 anni di eta’. Gli scienziati hanno valutato gli effetti del succo di ciliegia in sette adulti con insonnia, di eta’ media 68 anni, che hanno bevuto succo di ciliegia per due volte al giorno per due settimane.
  Dal confronto con un gruppo di controllo, gli scienziati hanno scoperto ce quelli che avevano bevuto il succo al mattino e alla sera riuscivano a dormire circa un’ora in piu’ (in media 84 minuti) rispetto a quelli che avevano ricevuto un placebo e il loro sonno tendeva a essere piu’ efficiente. Secondo i ricercatori, il triptofano del succo di ciliegia potrebbe migliorare la disponibilita’ della serotonina, che ha un effetto positivo sul sonno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.