Quotidiano di informazione campano

Inviati 19 milioni di 730 precompilati, il 93% del totale

1,4 mln 'fai da te'. Per 17 mln non conservano più scontrini

0

Sul totale di 20,4 milioni di 730 precompilati dal fisco sono stati inviati tramite intermediari o in fai da te 19 milioni di modelli (il 93% del totale). Lo comunica l’Agenzia delle Entrate nel bilancio del primo anno di sperimentazione. Per gli oltre 17 milioni che hanno chiesto aiuto a intermediari scompare l’obbligo di conservare ricevute e scontrini.

Nel primo anno di introduzione sperimentale, spiega l’Agenzia, le dichiarazioni predisposte dalle Entrate sono state 20,4 milioni, un milione in più rispetto ai 730 inviati l’anno scorso, quando si erano fermati a quota 19,4 milioni. Sul totale di 20.442.683 dichiarazioni precompilate dal Fisco, con l’ausilio del partner tecnologico Sogei, 1.414.478 sono state inviate direttamente dai contribuenti online, mentre 17.627.068 sono state inviate tramite Caf e intermediari. Questi cittadini non dovranno più conservare scontrini e ricevute delle spese: il Fisco li chiederà esclusivamente agli intermediari.

Oltre 1,4 mln inviano 730 precompilato ‘fai da te’  – Nel primo anno di sperimentazione del 730 precompilato oltre 1,4 milioni di contribuenti hanno inviato la propria dichiarazione ‘fai da te’, attraverso la piattaforma ad hoc messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Lo comunica la stessa Agenzia sottolineando anche che l'”operazione precompilata” ha portato a una crescita esponenziale dei Pin richiesti per accedere ai servizi online. Ad operazione conclusa, infatti, gli utenti di Fisconline raggiungono quota 4 milioni e 500mila, 2,5 milioni in più di inizio anno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.