Quotidiano di informazione campano

ISCHIA SALUTA IL 2019 CON LO STRAORDINARIO CONCERTO DI CAPODANNO TENUTOSI AL CINEMA EXCELSIOR

Con il pubblico tutto in piedi ad applaudire calorosamente i protagonisti, si  è concluso sulle note del celeberrimo brindisi della Traviata di Giuseppe Verdi lo straordinario concerto di Capodanno tenutosi presso il Cinema Excelsior di Ischia per dare il benvenuto al 2019. Il tenore Francesco Malapena, il baritono Juan Possidente, e il soprano Eleonora Arpaise, accompagnati splendidamente dall’Orchestra di fiati ischitana, hanno dato vita ad uno spettacolo straordinario ed interamente dedicato alla memoria dell’apprezzatissimo e compianto maestro Vincenzo Buono, scomparso improvvisamente e prematuramente nell’aprile scorso. Al termine della commovente cerimonia con cui il sindaco di Ischia, Enzo Ferrandino, ha consegnato una targa ricordo alla moglie del Maestro scomparso che per decenni ha avviato alla musica centinaia di giovani isolani, tra arie di opere liriche e testi della canzone napoletana sono stati circa venti i brani magistralmente eseguiti. Nel corso del concerto condotto con professionalità e simpatia dalla giornalista Carmen Cuomo, tante sono state le canzoni classiche che hanno entusiasmato i presenti come “Granada”, interpretata in modo eccellente dal tenore Malapena. Lo straordinario successo del concerto di Capodanno che ha tra l’altro consacrato l’Orchestra di fiati ischitana diretta dal Maestro Aniello Castaldi quale eccellenza dell’arte e della cultura isolana da sostenere ed incoraggiare soprattutto perché formata da musicisti giovanissimi, è stato sottolineato dai lunghi applausi seguiti al termine di ogni brano.

di Gennaro Savio

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.