Quotidiano di informazione campano

Italicum è legge, via libera della Camera: 334 sì. Opposizioni fuori, parte della minoranza

Approvata la riforma della legge elettorale. Assenti le opposizioni che hanno percorso la strada dell'Aventino, lasciano l'aula Forza Italia, Lega, Fdi e M5S. La minoranza Pd sceglie di dire no al 'Porcellum con le ali'. Renzi: "Impegno mantenuto, promessa rispettata. L'italia ha bisogno di chi non dice sempre no"

0
 
ROMA – L’Italicum, già approvato dal Senato il 27 gennaio, è legge con 334 voti a favore, 4 astenuti, 61 contrari. Il via libera è arrivato nel tardo pomeriggio, alle 18.20. Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia hanno formalizzato la richiesta di voto segreto e confermato la scelta dell’Aventino lasciando l’Aula della Camera pochi minuti prima del voto finale.
Italicum è legge, via libera della Camera: 334 sì. Opposizioni fuori, parte della minoranza vota no – Repubblica.it

L’INFOGRAFICA: ECCO COME FUNZIONA

M5S, FI, Lega e Fdi sono usciti in Transatlantico, durante la dichiarazione di voto del vicesegretario del Pd, Lorenzo Guerini. Al proprio posto sono restati poco meno di dieci i deputati del partito di Berlusconi e tutti i deputati di Sel. Oltre ai 60 voti contrari (i no sono stati 61 ma 1 è Saverio Romano di Fi), espressi nelle fila della maggioranza, nel Pd, a quanto emerge dai tabulati, alcuni esponenti hanno deciso di astenersi e altri della minoranza non hanno partecipato al voto. Si sono astenuti Marilena Fabbri, che era scoppiata in lacrime dopo aver votato la fiducia, Antonella Incerti e Donata Lenzi. Non hanno invece partecipato al voto i due prodiani Sandra Zampa e Franco Monaco e i bersaniani Michela Marzano, Giacomo Portas, Davide Zoggia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.