Quotidiano di informazione campano

Italicum è legge, via libera della Camera: 334 sì. Opposizioni fuori, parte della minoranza

Approvata la riforma della legge elettorale. Assenti le opposizioni che hanno percorso la strada dell'Aventino, lasciano l'aula Forza Italia, Lega, Fdi e M5S. La minoranza Pd sceglie di dire no al 'Porcellum con le ali'. Renzi: "Impegno mantenuto, promessa rispettata. L'italia ha bisogno di chi non dice sempre no"

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

 
ROMA – L’Italicum, già approvato dal Senato il 27 gennaio, è legge con 334 voti a favore, 4 astenuti, 61 contrari. Il via libera è arrivato nel tardo pomeriggio, alle 18.20. Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia hanno formalizzato la richiesta di voto segreto e confermato la scelta dell’Aventino lasciando l’Aula della Camera pochi minuti prima del voto finale.
Italicum è legge, via libera della Camera: 334 sì. Opposizioni fuori, parte della minoranza vota no – Repubblica.it

L’INFOGRAFICA: ECCO COME FUNZIONA

M5S, FI, Lega e Fdi sono usciti in Transatlantico, durante la dichiarazione di voto del vicesegretario del Pd, Lorenzo Guerini. Al proprio posto sono restati poco meno di dieci i deputati del partito di Berlusconi e tutti i deputati di Sel. Oltre ai 60 voti contrari (i no sono stati 61 ma 1 è Saverio Romano di Fi), espressi nelle fila della maggioranza, nel Pd, a quanto emerge dai tabulati, alcuni esponenti hanno deciso di astenersi e altri della minoranza non hanno partecipato al voto. Si sono astenuti Marilena Fabbri, che era scoppiata in lacrime dopo aver votato la fiducia, Antonella Incerti e Donata Lenzi. Non hanno invece partecipato al voto i due prodiani Sandra Zampa e Franco Monaco e i bersaniani Michela Marzano, Giacomo Portas, Davide Zoggia.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.