Quotidiano di informazione campano

Kiev, ribelli intensificano attacchi

Cronaca estera,Nonostante il cessate il fuoco dichiarano i militari.

0

Un portavoce militare ucraino ha accusato i ribelli filorussi di minacciare il processo di pace intensificando i loro attacchi contro le posizioni ucraine, a dispetto del cessate il fuoco siglato lo scorso 5 settembre. “Le azioni dei terroristi minacciano la realizzazione del piano di pace del presidente ucraino” Petro Poroshenko, ha dichiarato il portavoce, Volodymyr Poliovy, precisando che i ribelli prendono di mira i checkpoint dell’esercito ucraino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.