Quotidiano di informazione campano

La compagnia teatrale Omega si esibisce all’istituto delle “Suore Degli Angeli” di Pollena Trocchia

Un successo tira l'altro. La compagnia teatrale Omega, all'ottava replica stagionale della comicissima commedia “Nù bammeniello e tre San Giuseppe”.

0

Per la serie ‘un successo tira l’altro’, sotto l’attenta regia del maestro Francesco Amoretto, la compagnia “Omega” di Cercola, ha messo in scena presso la sala teatro dell’Istituto “Suore Degli Angeli” a Pollena Trocchia, l’ottava replica stagionale della comicissima commedia “Nù bammeniello e tre San Giuseppe” di Nino Masiello, con la passione di sempre a farla da padrona.

Sono intervenuti non solo i soliti appassionati che seguono il noto gruppo, ma anche numerosi addetti ai lavori, quali i registi Mario Pasquale, accompagnato da alcuni attori della sua compagnia, Giorgio Chiapparelli, Enzo Ottaiano, Luca Anatrella … e altri artisti ancora che, alla fine, si sono congratulati con l’intero gruppo cercolese.

La trama: La vicenda si svolge agli inizi degli anni ’60 in un piccolo paesino alle porte di Napoli, dove Carmelina, spinta dalla madre Eleonora, per sfuggire ad una realtà claustrofobica e provinciale, accetta di recarsi a Roma. A Cinecittà, contrariamente ai sogni e alle speranze che aveva riposto nel mondo incantato della celluloide, ai facili guadagni e alla grossolana popolarità, si ritroverà a girare un volgare filmetto hard.

Giovannino, il fidanzato ufficiale, ha paura che lei venga bollata dalla gente del paese come una poco di buono, ma nonostante tutto la vuole sposare lo stesso. La ragazza, contrariata dal padre accetta una nuova proposta cinematografica … ma stavolta ci ripensa per il piacere dei genitori naturalmente.

Il regista Amoretto, entusiasta dell’ottima performance di attori e attrici, a fine spettacolo ha affermato: “E’ sempre motivo di soddisfazione vedere  i risultati che danno  miei ragazzi, sempre uniti dall’amore per le tavole del palcoscenico. Casomai ce ne fosse bisogno, lo hanno dimostrato ancora una volta, suscitando nel pubblico applausi a scena aperta. Voglio ricordare ognuno di loro andato in scena: Mario Borrelli, Antonella Montanino, Anna Alboreto, Francesco Amoretto, Raffaela Rocco, Domenico Montanino, Marco Carotenuto, Salvatore Oriundo, Stefano Gallo, Pasquale Cozzolno, Vera Fico, Ilaria Cacciapuoti, Giancarlo Del Vecchio, Anita Cristiano, Alessia Battaglia, Vincenzo Cassano. Un grazie di cuore va veramente a tutti loro, per l’impegno e la professionalità profusa”.

A presentare la serata la bella e brava Alessia Battaglia. Le scenografie sono state curate da Raffaele Capasso. Microfoni e luci di Rosario Mastrogiacomo; costumi e trucchi la compagnia e Serena Fonti.

L’attore e regista, nonché fondatore della compagnia, ci ha tenuto, poi, a ringraziare particolarmente la direzione dell’Istituto delle “Suore degli Angeli”, nella persona della Superiora Suor Teresa per la disponibilità della sala teatro.

L’associazione culturale teatrale “Omega”, che ha sede in Cercola, viale G. Moscati n. 16, fa sapere ai propri affezionati o appassionati cultori del teatro, che è in preparazione un nuovo spettacolo che, quando prima, verrà messo in scena secondo le consuetudine della pluripremiata compagnia del presidente Francesco Amoretto.

Erika Sito

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.