Quotidiano di informazione campano

La Corte dei Conti dà ragione al Comune di Acerra

0

La Corte dei Conti, con un provvedimento del 5 novembre 2013 del Magistrato istruttore, ha disposto larchiviazione della vertenza relativa allesposto presentato nellottobre 2010 da alcuni consiglieri comunali di Acerra relativamente agli incarichi dirigenziali a tempo determinato in dotazione organica e fuori dotazione organica del Comune. Lesposto in questione (del 2010) riguardava lassunzione di alcuni dirigenti con un paventato danno erariale per lente, e per tanto si richiedeva la verifica dellassunzione a tempo determinato dei dirigenti Annunziata, Santoro, Martone e del dirigente esperto di informatica Ascoli.

Il Comune sin dal marzo 2011, ha trasmesso alla Corte dei conti, a firma del Sindaco pro tempore, una relazione dettagliata predisposta dal dirigente responsabile sulla regolarità dei procedimenti in materia di assunzione dei dirigenti.

Dopo aver esaminato la documentazione dellEnte, la Procura regionale presso la Sezione Giurisprudenziale per la Campania della Corte dei Conti, con una nota di fine novembre 2013, ha comunicato che il magistrato istruttore con un provvedimento del 5/11/2013 ha disposto larchiviazione della vertenza dando ragione al Comune di Acerra.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.