Quotidiano di informazione campano

LA FAME E SEMPRE DI PIU’IN CAMPANIA -Più ore e meno paga, l’Auchan di Nola si prepara a dire sì

0

NOLA – Lavorare nellipermercato Auchan un podi più per guadagnare un podi meno attraverso lapplicazione dei contratti di solidarietà. La formula è di quelle a tutto sfavore dei lavoratori. Roba che ricalca, sia pure con i dovuti distinguo , la vicenda Electrolux.

Ma se si pensa che stavolta in ballo cè la sopravvivenza stessa degli ipermercati Auchan in Campania, di cinque enormi punti vendita e di oltre mille posti di lavoro, minacciati dal calo dei consumi e dalla conseguente crisi di risultati, allora lo scambio sembra proprio da valutare bene. Almeno così la pensano i lavoratori dellAuchan di via Argine, a Napoli, e dellimpianto omologo di Giugliano, sempre di proprietà della multinazionale transalpina.

Qui sono si sono già svolti i referendum dei dipendenti, che a stragrande maggioranza hanno detto si alle intese tra lazienda e i sindacati di categoria, Uiltucs in testa. Intese che poi si sono tradotte, a novembre, in altrettanti accordi. DA FACEBOOK, CRONACA LOCALE DA RADIO PIAZZA CAMPANIA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.