Quotidiano di informazione campano

La juve batte il Milano al 96’con un rigore

Juventus batte Milan 2-1 LA CRONACA, sfida di apertura della 28/ma giornata

0

Un rigore al 96′ di Dybala, per un presunto mani in area, regala ai bianconeri la vittoria sul Milan per 2-1. I gol erano stati realizzati nel primo tempo da Benatia per i bianconeri e da Bacca per gli ospiti. Adesso la Juventus, che è vicina al trionfo in Italia, si è portata a +11 sulla Roma.

Dybala, il rigore? Siamo abituati a lamentele – “Tutti si ricordavano dell’ultimo rigore che mi aveva parato Donnarumma, per fortuna questa volta ho tirato meglio. Le polemiche finali? Siamo abituati, vorrei vedere se qualcuno parlerà del rigore che Zapata ha fatto nel primo tempo. Bisogna essere più onesti: quando capita a noi, continuiamo a lavorare e basta”. Così Paulo Dybala, commenta a Mediaset premium, l’episodio del rigore della vittoria alla Juve sul Milan. “I milanisti – dice – sono 6 anni che si lamentano con la Juve, usino altri metodi, non lamentarsi con l’arbitro”.

Montella, accetto con serenità gli errori arbitrali  – “Abbiamo messo ogni energia in campo, la Juve ci ha pressato alti e ci ha messi in difficoltà. Secondo tempo molto più equilibrato, potevamo pure passare in vantaggio, peccato per non avere sfruttato qualche ripartenza”. Così Vincenzo Montella analizza, parlando a Sky sport, la sconfitta contro la Juve, a Torino. Sul rigore ha aggiunto: “De Sciglio ha contrastato l’avversario in maniera naturale, ho chiesto spiegazioni a fine partita, mi ha risposto Massa e non Doveri, dicendo che il rigore lo aveva dato lui. Accetto gli episodi arbitrali, dobbiamo stare molto sereni, gli arbitri sbagliano, lasciamoli sbagliare. Io sono molto sereno”.

Allegri, se l’arbitro lo ha visto il rigore c’è – “Perché non ho voluto guardare il rigore? Perché tanto la partita era finita: o pareggiavamo o vincevamo. È stata una sfida bellissima, che abbiamo giocato molto bene, pur concedendo qualche ripartenza di troppo. Abbiamo commesso qualche errore sotto porta, ma abbiamo creato tanto, al di là del rigore. Non mi preoccupo che la vittoria possa essere offuscata da un episodio: complimenti alla Juve e al Milan”. Lo ha detto massimiliano Allegri, dopo la sfida dello Stadium di Torino. “La vittoria, per i numeri che si sono visti in campo, penso sia meritata – ha aggiunto -. Non commento mai gli episodi arbitrali, nel bene e nel male: sono solo contento di quello che ha fatto la squadra, perché questa vittoria ci fa guadagnare terreno nel percorso verso lo scudetto”. “Il rigore? Se lo ha visto l’arbitro. E’ inutile stare a giudicare, potevamo fare gol prima o dopo”.

I GOL

Juventus-Milan 2-1 Al 95′ decide il match  un rigore realizzato da Dybala

Juventus-Milan 1-1: 43′ pt, ripartenza Milan, discesa di Deulofeu sulla sinistra, assist in velocita’ per Bacca che infila Buffon.

Juventus-Milan 1-0: al 30′ pt, Dani Alves di prima intenzione pesca Benatia a tu per tu con Donnarumma, il marocchino non sbaglia.
FORMAZIONI
Bianconeri in campo con Buffon, Barzagli, Benatia, Bonucci, Asamoah, Pjanic, Khedira, Dani Alves, Dybala, Mandzukic, Higuain. Rossoneri con Donnarumma, De Sciglio, Zapata, Paletta, Romagnoli, Bertolacci, Sosa, Pasalic, Deulofeu, Bacca, Ocampos radio piazza sport

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.