Quotidiano di informazione campano

PER LA LEGGE ELETTORALE ROSATELUM M5S(movimento 5 stelle): “Contro di noi”. Bersani: “Così non và”. Meloni: “Fà schifo”. Orlando: “E’ un passo avanti”

POLITICA ITALIANA DA RADIO PIAZZA NEWS

0

Tra bizantinismi procedurali e novità politiche, si delinea la nuova proposta del Pd per la legge elettorale, il cosiddetto Rosatellum 2.0 che è caratterizzato dalla presenza di coalizioni nazionali nei 231 collegi uninominali, che invece non c’erano nella prima versione del Rosatellum. Un elemento che i Dem offrono a Giuliano Pisapia, a Forza Italia, che eviterebbe il listone unico con Lega e Fdi, e ad Ap, che ha fatto una cauta apertura. Anche l’atteggiamento più morbido del partito di Alfano sullo ius soli indicherebbe che il dialogo sulla legge elettorale è aperto.

Bersani, però, è contrario una norma così rivista: “Vedremo domani le carte ma per quel che si capisce fin qui la proposta sarebbe: un terzo di collegi con alleanze a geometria variabile, cioè un orgasmo per il trasformismo. Poi due terzi di liste bloccate, cioè parlamentari nominati, i giornali un mese prima potranno pubblicare i due terzi dei parlamentari. Terzo: una soglia abbassata al 3% con un’esplosione della frammentazione. Chi sostiene che tutto questo assomiglierebbe al Mattarellum e’ in radicale malafede. Se il Rosatellum fosse così – aggiunge il leader di Mdp – non ci sarebbe nè governabilità nè rappresentanza e un’ulteriore rottura del rapporto tra cittadini e istituzioni”. Domani Mdp vedrà la proposta quando sarà depositata in commissione ma, conclude Bersani, “per quel che mi riguarda se l’esito fosse questo lo combatterei con tutte le forze che ho perché qui non si parla di noccioline ma di democrazia”.

Per Andrea Orlando, invece il Rosatellum è un “Passo avanti frutto anche della nostra iniziativa di sollecitazione a riprendere in mano la legge elettorale: viene affrontato il tema della coalizione, superata la dinamica perversa delle preferenze abbinate ai grandi collegi e la doppia modalita’ di elezione tra Camera e Senato” .

Il Rosatellum mi fa schifo – afferma la leader di Fdi Giorgia Meloni – Io sono per il maggioritario. E voglio discutere sul come si scelgono i nostri parlamentari”. Penso che gli italiani si dovrebbero ribellare non votando quelli che sceglieranno di votare una legge con le liste bloccate. Io non voglio nominare i parlamentari di FdI!”.

La legge elettorale è un tema che mi appassiona per tre secondi, poi basta”, taglia corto il leader della Lega Matteo Salvini.

Per i deputati M5S, “Renzi ed il Pd sono pronti a varare l’ennnesima legge elettorale incostituzionale dopo il Porcellum e l’Italicum, solo per ostacolare il MoVimento 5 Stelle. La Consulta gli ha bocciato tutte le riforme, il popolo la schiforma costituzionale, non sono capaci di scrivere una legge costituzionale, e pretendono di approvare una legge elettorale contro e senza il primo movimento del Paese. Questo è il senso della democrazia in casa Pd, che non lavora alla luce del sole, in Parlamento, per la migliore legge possibile per i cittadini, ma al buio degli scantinati della politica, per mantenere il potere. Basti vedere quello che stanno facendo con i vitalizi, approvati alla Camera solo grazie a noi, e affossati al Senato per mantenere la pensione privilegiata. E dicono a noi che siamo inaffidabili: i Dem non conoscono vergogna”. E’ quanto affermano in una nota i deputati M5S della commissione Affari costituzionali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.