Quotidiano di informazione campano

MA LA MAESTRA MORTA MENINGITE NON DA MENINGOCOCCO

SOLO PAURA A ROMA RADIO PIAZZA NEWS

0

La Asl fa sapere che la forma contratta dalla docente era dovuta al batterio escherichia coli, senza rischio di trasmissione diretta da persona a persona. Si rivela dunque non necessaria la profilassi consigliata in via precauzionale in un primo momento

Una maestra della scuola elementare “Cesare Battisti” del quartiere Garbatella di Roma è morta ieri, martedì 27 dicembre, nella Capitale per meningite. Secondo quanto precisa la Regione Lazio in una nota in seguito agli esami effettuati presso l’ospedale Gemelli l’insegnante non aveva contratto una meninigite meningococcica, ma una forma dovuta al batterio escherichia coli, senza rischio di trasmissione diretta da persona a persona.

Ricoverata il giorno di Natale – Fino allo scorso giovedì, ultimo giorno di lezione prima delle vacanze natalizie, la donna di 59 anni – e non 52 come detto in un primo momento – era regolarmente in aula nella sua scuola. Ricoverata il giorno di Natale al San Giovanni, era stata trasferita al Policlinico Gemelli, dove è morta il giorno seguente. Insegnava matematica da circa 30 anni ed era molto conosciuta nel quartiere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.