Quotidiano di informazione campano

LA NOSTRA RASSEGNA STAMPA DI OGGI LA GAZZETTA CAMPANA

Covid: in calo positivi e vittime,ma 52 mila tamponi in meno

Morti sono 528. Tasso positività su per secondo giorno, è 12,3%

(ANSA) – ROMA, 07 DIC – Sono 13.720 i positivi al test sul coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono528.

 

 

Il totale dei casi da inizio epidemia ammonta ora a 1.742.557, i morti sono 60.606.
Sono 111.217 i test effettuati nelle ultime 24 ore, in calo di oltre 52 mila rispetto a ieri, come avviene sempre nel weekend e la domenica in particolare. Il rapporto tra positivi e tamponi è del 12,3%, in aumento per il secondo giorno consecutivo, oggi dello 0,8%.
Sono invece 144 i pazienti ricoverati in terapia intensiva nelle ultime 24 ore. Il saldo giornaliero è di -72 unità , portando il totale delle persone in rianimazione a 3.382. I ricoverati nei reparti ordinari sono invece 133 più di ieri, per un totale di 30.524 pazienti. In isolamento domiciliare ci sono ora 714.913 persone (-6.548 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 748.819 (-6.487), i guariti e dimessi 933.132 (+19.638).
Anche oggi il Veneto supera la Lombardia per numero di test al coronavirus positivi nelle 24 ore: sono 2.550 contro 1.562.
La Lombardia viene scavalcata anche dall’Emilia Romagna, che fa registrare 1.891 casi. Al quarto posto il Lazio con 1.372, poi la Campania con 1.060, la Puglia con 1.001. Sotto i mille casi il Piemonte con 911. (ANSA).

EMERGENZA COVID

In calo i positivi
e le vittime, sale
tasso positività

Salute & Benessere.

Sono 111.217 i test effettuati nelle ultime 24 ore

 

Maltempo, riaperta l’autostrada del Brennero

Cronaca.

L’autostrada del Brennero è stata riaperta al traffico. L’A22 era chiusa da sabato sera per motivi di sicurezza tra Vipiteno e il confine di Stato.

I danni causati dal maltempo in Alto Adige. ANSA/ US PROVINCIA BOLZANO (ANSA)I danni causati dal maltempo in Alto Adige. ANSA/ US PROVINCIA BOLZANO

Italia senza zone rosse,
l’Abruzzo diventa arancione

Salute & Benessere.

Regione  forza la mano: ‘Da lunedì zona arancione’. Governatore firma ordinanza ma scoppia un caso con il Governo che prepara una diffida verso Marsilio, ‘Responsabile di contagi’. In Italia in 24 ore 18.887 nuovi contagi e 564 morti. Sono complessivamente 60.078 le persone decedute da inizio emergenza. Arcuri: ‘Sarà più urgente vaccinare chi non ha avuto il Covid perché non ne è immune’. Cts: ‘Entriamo in fase con raddoppio criticità. Nelle strutture arriverà chi ha influenza stagione e chi Covid’

Alcuni negozi chiusi in Abruzzo (ANSA)Alcuni negozi chiusi in Abruzzo

Si torna in classe  gennaio,
ecco le regole per le feste

Cronaca.

La novità del nuovo Decreto del presidente del Consiglio (PDF). Ristoranti aperti a pranzo, niente veglione. Shopping fino alle 21. Resta in vigore per tutte le festività il divieto di uscire senza giustificato motivo dalle 22 alle 5. L’epidemiologo Lopalco: ‘La scuola un incubatore di infezione’

Nuove normative consentono alle imprese di distribuire ancora più bonus deducibili di prima.

Cosa sono i buoni pasto?

Probabilmente li conosci già. I buoni pasto sono dei coupon offerti dalle aziende ai dipendenti, che possono essere spesi in ristoranti o negozi di generi alimentari.

Quello che forse non sai è che i datori di lavoro che li forniscono possono ottenere enormi vantaggi finanziari.

Come funzionano?

Oggi c’è un espediente fiscale speciale in Italia che ti consente di recuperare parte del costo dei buoni pasto acquistati dalla tua azienda!

È disponibile per imprenditori e datori di lavoro con più dipendenti.

Ciò significa che per ogni dipendente che riceve buoni pasto, la tua azienda potrebbe recuperare ogni anno centinaia di euro dal fisco.1

E se decidessi di offrire i buoni pasto con una carta, l’importo da recuperare sarebbe ancora più alto.

I buoni pasto deducibili sono uno strumento fenomenale per integrare il reddito dei dipendenti e battere il fisco.

Si torna a scuola dal 7 gennaio

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.