Quotidiano di informazione campano

LA NOSTRA RASSEGNA STAMPA DI OGGI PARTIAMO CON I I volontari tornano alle Scale di San Pasquale

La Via della Felicità ripulisce aree verdi e spiagge della Campania.COVID Coprifuoco in tre regioni torna l'autocertificazione

Qualche settimana fa i volontari de La Via della Felicità, si sono occupati di ripulire i rifiuti abbandonati nelle aree verdi delle Scale di San Pasquale in Corso Vittorio Emanuele a Napoli. La giornata di sabato non era bastata e i volontari sono dovuti tornare anche la mattina seguente, vista la massiccia quantità di rifiuti.

Ma ancora non è sufficiente. Infatti i volontari si sono ridati appuntamento Sabato 24 Ottobre dalle ore 10:00 nello stesso luogo, per raccogliere ancora i ciò che è stato depositato nei giorni seguenti all’intervento dei volontari.

La scorsa settimana i volontari hanno incontrato anche Marcello Cadavero, assessore alla Manutenzione Urbana della II Municipalità del Comune di Napoli, il quale sostiene che: “Questo darsi da fare per il bene comune crea un messaggio di mantenere pulito.”

Infatti i volontari si ispirano alla guida la buon senso La Via della Felicità, scritta dall’umanitario L. Ron Hubbard che dice “Ci sono molte cose che le persone possono fare per aiutare a prendersi cura del pianeta. Si inizia con l’impegno personale. Si prosegue suggerendo agli altri di fare altrettanto.”

La Via della Felicità è il primo codice morale basato interamente sul buon senso. La prima pubblicazione risale al 1981, e lo scopo è di arrestare il declino morale nella società e ripristinare integrità e fiducia nell’Uomo. Scritto da L. Ron Hubbard, riempie il vuoto morale in una società sempre più materialista, con i 21 precetti fondamentali che guidano una persona ad un miglior tenore di vita.

I volontari vogliono invitare tutta la cittadinanza a partecipare, dedicando qualche ora alla settimana, per migliorare le condizioni del nostro pianeta.

Carbonara di Nola, Covid. Tre nuovi positivi e un deceduto: il sindaco provvede a chiusure temporanee di aree pubbliche

Spara ad una donna che litiga con la moglie, arrestato

Raffaele Maresca, 42 anni, accusato di tentato omicidio

 

Una lite tra tre donne, poi ad un certo punto una di loro diventa bersaglio di una pistola. A sparare sul corso principale di Torre Annunziata il marito di una delle protagoniste del litigio. Una discussione degenerata per l’intervento del marito di una di esse, che ha sparato contro una 53 enne, senza riuscire a colpirla. E’ accaduto poco dopo le 11 al corso Vittorio Emanuele, dove tra donne, divise da antichi dissapori hanno cominciato a litigare per motivi di viabilità. A difesa di una delle tre è sopraggiunto il marito, Raffaele Maresca, di 42 anni, già denunciato in passato, che ha esploso un colpo di pistola all’indirizzo di una donna di 53 anni, senza colpirla. La donna si è salvata gettandosi a terra e proteggendosi dietro delle auto. Sul posto sono accorsi i carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, che hanno ascoltato la 53 enne

Torre del Greco torna un focolaio-Covid: altri 43 contagi, il totale sale a 128

Torre del Greco. Quarantatrè contagi in un colpo solo, lo spettro del Covid-19 piomba nuovamente su Torre del Greco. Sono drammatici i numeri dell’ultimo bollettino sanitario all’ombra del Vesuvio, dove il numero di positivi ha toccato quota 128 perché sono stati attestati anche sei casi di guarigione.

Saviano, Sindaco incontra dirigenti ASL per provvedimenti contenimento virus

Contagi, procedure lunghe e ritardi nei tamponi: il Ruggi ora è sotto pressione – Salernonotizie.it

Il Covid contagia anche la Cittadella giudiziaria di Salerno: positive due magistrati

Il Covid non risparmi anche la Cittadella giudiziaria di Salerno: sono risultate contagiate contagiate due magistrati, Sanificati gli uffici del gip e – come titola il quotidiano “Il Mattino” –  il quarto piano della palazzina C. In quarantena toghe, forze dell’ordine e cancellieri: tutti negativi. Si ricostruiscono i contatti della pm e dell’altro giudice.  Il presidente della Camera penale salernitana Luigi Gargiulo: «Interventi molto tempestivi»

Contagi in Lombardia e a Milano, l’impennata: 4.125 e 1.858 positivi al Covid in un giornoCont

Più che raddoppiati i contagi da Sars-Cov-2 in Lombardia e quasi raddoppiati nella provincia di Milano: i nuovi positivi comunicati nelle ultime 24 ore sono 4.125 e 1.858. 36.416 i tamponi eseguiti in Lombardia: ieri erano 21.726.

Giovedì entrerà in vigore in tutta la Regione il coprifuoco previsto dalla nuova ordinanza valida fino al 13 novembre 2020: dalle 23 alle 5 del mattino successivo ci si potrà spostare solo per «comprovate esigenze lavorative situazioni di necessità e urgenza e motivi di salute». Ed è in ogni caso permesso il rientro a casa. Sarà necessaria una autocertificazione e le sanzioni sono quelle previste dal decreto dello scorso 25 marzo sull’emergenza Coronavirus: da 400 a 3 mila euro.

Bar e ristoranti: 50mila imprese chiuse entro fine anno

Fipe-Confcommercio: il 28 ottobre «occuperanno contemporaneamente alle 11.30 le piazze» di 11 cittàI contagi balzano in tutta Italia, facendo segnare nuovi record, ma il settore dei pubblici esercizi è già fra le vittime economiche di questa seconda ondata del Covid-19. Così il comparto annuncia una manifestazione il 28 ottobre dei gestori dei pubblici esercizi in 10 capoluoghi di regione, Firenze, Milano, Roma, Verona, Trento, Torino, Bologna, Napoli, Cagliari, Catanzaro, e a Bergamo. Sono a rischio di sopravvivenza 340 mila imprese.

Via Duomo : tenta di introdursi in un negozio attraverso le fogne. Arrestato.
Stanotte gli #agenti dell’ #UfficioPrevenzioneGenerale nel transitare in via Duomo all’altezza di #viaLucreziaDAlagno , hanno udito dei forti rumori provenire dal sottosuolo.
I #poliziotti si sono avvicinati ad un tombino leggermente aperto e sono scesi al di sotto dove, in tunnel del sistema fognario, hanno visto due persone con in mano un martello, cacciaviti e punteruoli in ferro che stavano praticando uno scavo in una parete che li avrebbe condotti direttamente all’interno della tabaccheria soprastante.
Gli agenti hanno bloccato uno dei due uomini, un 33enne napoletano con precedenti di polizia, e lo hanno arrestato per tentato furto aggravato e per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Forte crescita dei casi, 15.199 Record di tamponi  +177mila

Salute & Benessere.

Impennata dei nuovi casi di positività al coronavirus, nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 10.874). Sono 127 i deceduti (ieri 89). Balzo dei positivi sia in Campania con 1.760 che in Lombardia con 4mila

Morto volontario del vaccino
Ma non aveva ricevuto la dose

Salute & Benessere.

Si era iscritto al programma di sperimentazione ma non aveva ancora ricevuto la dose. Lo precisa Bloomberg. Il consorzio Irbm di Pomezia, conferma la disponibilità delle prime dosi entro dicembre. Astrazeneca: ‘La sperimentazione continua’

 

Covid, Conte al Senato: ‘No a chiusure generalizzate, la scuola rimarrà in presenza’

Le considerazioni sull’ultimo provvedimento. ‘Consapevoli dei sacrifici che chiediamo alla gente’. Siamo più pronti di marzo: ‘Evitiamo chiusure generalizzate’

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.