Quotidiano di informazione campano

LA NOSTRA RASSEGNA STAMPA IN BREVE ANCHE SU RADIO ANTENNA CAMPANIA CON TONY DALLE 7.30

ANCHE QUESTO FINE SETTIMANA SI PRESENTA BRUTTO OGGI DA CASERTA IL VIRUS NON SI FERMA 7 NUOVI CASI ,POSITIVI  TUTTI IN ISOLAMENTO DOMICILIARI

Eccidio di Nola, una corona di alloro in ricordo degli ufficiali trucidati IERI e stata la pri volta in tanti anni che ci mancava la mia presenza questa data e un ricordo da bambino grazie ad altri colleghi questi sono doveri no feste…..

Nola – ieri  11 settembre 1943: a Nola si scrive una delle pagine più drammatiche della storia del nostro Meridione. Una guarnigione italiana viene disarmata con l’inganno e minacciata con le armi. Undici ufficiali vengono posti in fila davanti al muro di cinta della caserma Principe Amedeo di piazza d’Armi per essere fucilati.

 

VIRUS L’ALLARMME DEI MEDICI DI BASE SIAMO DI NUOVO IN EMERGENZA-

VIGILI URBANI CON IL TERMOSCANNER NEI NEGOZIDOPO IL PICCO DI CONTAGGI.

UN INFERMIERE DELLìOSPEDALE SAN LEONARDOPOSITIVO ,CONTAGIATOCITTADINO A PIMONTE LAMMINISTRAZZIONE PALUMMO MASCHERINA OBBLIGATORIA SEMPRE.

SPEDIZIONE PUNITIVA IN PIENO CENTRO UN MINORENNE PESTATO DAVANTI AGLI AMICI.

ANZIANI FUGGANO DALLA CASA DI RIPOSO E VENGONO RITROVATI AD UN CONCERTO METAL NPN SIAMO TROPPO PER IL ROK DA NEWS SARIE NET.

A FISCIANO UN RAGAZZO DI 31ANNI PRECIPITA DA 5METRIMENTRE ERA IN FABBRICA RICOVERATO SALERNO NEWS-

A CASTELLAMMARE DI NUOVO STEFANO DE MARTINO  IL SERLFIE CON I COMMERCCIANTI DEL CENTRO,IL CORRIERINO.COM

ORRORE NEL NAPOLETANO ,PAOLA E STATA REAVOLTAMENTRE ERA SULLO SCOTER E MUORE A 18 ANNI COME E SUCCESSO ANNI FA CON SERGIO DA NOLA –

CORONAVIRUS SAN GENNARO NIENTE FOLLA NE BACI RELIQUE SOLO 200 PERSONE AMMESSE CATTOLICI ONLINE

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.