Quotidiano di informazione campano

LA RASSEGNA STAMPA CAMPANIA DI OGGI 4 NOVEMBRE SI FESTEGIA S.CARLO PORROMEI. LA GAZZETTA CAMPANA

IN TUTTA ITALIA OGGI RICORFERANNO IL 4 NOVEMBRE ANCHE NOI SU RADIO ANTENNA CAMPANIA

PARTIAMO CON LA NEWS DI MADANA PER I NAPOLETANI OPERATO E STA BENE DIEGO I NAPOLETANI PREGANO PER LA SUA SALUTE AUGURI,

4NOVEMBRE2020 FESTA DELL’UNITÀ NAZIONALE GIORNATA DELLE FORZE ARMATE.

 

Vendevano auto rubate online: due arresti nell’Agro Aversano

Il tutto è partito dalla denuncia di un uomo il quale ha rinvenuto la propria auto rubata rivenduta online

 

Carlo - Onomastico del nome Carlo - Carlo - Onomastico del nome Carlo - Buon Onomastico Carlo - Auguri di Buon Onomastico A TUTTI I FESTEGIATI AUGURI RADIO ANTENNA CAMPANIA

Dpcm, chiusure e coprifuoco alle 22:
stop agli spostamenti in tre regioni

IL LOCKDOWN

Lockdown in Campania:
ecco perché ristoranti e bar
rischiano il blocco totale

di Adolfo Pappalardoè 

Il sociologo Domenico De Masi è intervenuto sulla chiusura degli istituti superiori sostenendo che in un monto del genere sia fondamentale tutelare la salute e seguire i consigli dei virologi sulla scuola.

De Masi sulla scuola

Intervistato da Leggo l’esperto ha infatti stilato la sua personale classifica delle priorità da tutelate: “al primo posto c’è la salute, poi la democrazia che mi auguro si studi a scuola e infine l’economia“.

Quanto al conto da pagare per la sospensione della didattica in presenza, De Masi ha affermato di temere di più il numero dei morti per coronavirus.

Gli ritirano la patente, ribalta con la ruspa auto dei carabinieri: ristoratore arrestato per tentato omicidio

È Alessio Madeddu di Teulada, noto anche per la sua partecipazione a “4 ristoranti”. Aveva rifiutato di sottoporsi all’alcol test

Aiuti ai poveri: solo formaggio sardo e pane carasau

Roma, gli effetti collaterali della dad: a Trastevere ragazzi affollano i bar di mattina

Coronavirus, De Luca: “Bimba che piange perché vuole andare a scuola? Cresciuta con latte al plutonio”

“Mi è capitato di vedere un’intervista a una mammina con una mascherina di tendenza, gli occhi ridenti e fuggitivi. Sosteneva che la sua bambina avesse pianto, dicendo ‘mamma voglio andare a scuola per imparare a scrivere’. Credo sia l’unica bambina d’Italia – ha dichiarato il governatore della Campania Vincenzo De Luca durante una diretta Facebook – che piange per andare a scuola e l’unica al mondo che dà anche la motivazione, vuole imparare a scrivere, le mancano grammatica, sintassi ed endecasillabi. Questa povera figlia è un ogm, cresciuta dalla mamma con latte al plutonio”.

 

 

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.