Quotidiano di informazione campano

LA RASSEGNA STAMPA DI OGGI LA GAZZETTA CAMPANA NEWS

Il Covid terrorizza il convento di Eboli: altre 4 positive dopo le 2 suore morte

E’ un vero e proprio cluster quello del convento del Cristo Re di Eboli, dove si registrano – come titola il quotidiano “Il Mattino” – altre quattro malate dopo il dramma delle suore. Il virus sembra essere entrato all’interno della struttura che è stata isolata: tra le contagiate ci sono anche delle operatrici.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel Pisano: omicidio Checcucci, arrestato il vicino di casa: il movente, questioni di condominio

Il delitto avvenne lo scorso 27 settembre sulle rive dell’Arno

Per gli investigatori è stato il vicino di casa ad uccidere Roberto Checcucci, 53 anni, di Fucecchio. Il suo corpo è stato trovato il 27 settembre scorso da alcune persone che passeggiavano lungo l’argine dell’Arno a Castelfranco di Sotto, in provincia di Pisa. Dalle indagini  dei carabinieri, il cinquantetreenne, estraneo agli ambienti di droga e senza precedenti penali, era lì per lì un mistero. Poi piano piano con gli accertamenti è emerso che l’assassino doveva essere una persona conosciuta dalla vittima. Checucci amava fare lunghe passeggiate, specialmente la mattina presto, di solito andava da solo. Quando i famigliari non lo hanno visto rientrare per l’ora di pranzo, si sono allarmati e ne hanno denunciato la scomparsa.

 

A 8 anni scrive a Conte: “Caro Giuseppe, ecco le mie regole per il prossimo Dpcm”

I numeri del Covid che vengono fuori dall’ultimo report settimanale dell’Asl certificano – come titola il quotidiano “Il Mattino” – la danza macabra: 37 vittime in sette giorni. Ieri si sono aggiunti i decessi  a Torre Orsaia di una 92enne e di un uomo di origini marocchine all’ospedale di Scafati. Ma i contagi rallentano.

 

 

 

 

 

 

 

 

Salerno: tragedia in aula, l’insegnante racconta cosa è accaduto a Melissa

“All’improvviso ho visto che si girava. Ha toccato la cattedra. Mi sono accorta che si stava sentendo male. E’ caduta a terra, ho capito che era svenuta e ho detto ai ragazzi di chiamare subito il 118”. E’ ancora sconvolta la professoressa di Melissa La Rocca che, insieme agli alunni, ha provato a soccorrere la 16enne morta mentre svolgeva alla lavagna gli esercizi di matematica. Lo scrive TeleclubItalia

La donna ha raccontato al Mattino quei momenti drammatici che lei e i suoi allievi hanno vissuto stamattina. “Ora sarà tutto più difficile. Io sono sconvolta e anche i ragazzi”, ha detto la docente, visibilmente provata. La 16enne stava svolgendo gli esercizi di matematica alla lavagna, nella III F, quando ha perso i sensi cadendo a terra. Prima di accasciarsi al suolo avrebbe battuto la testa

Coronavirus, presto in Italia i cani anti Covid che fiutano i positivi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Secondo il direttore tecnico della Onlus Medical Detection Dogs Italy, Aldo La Spina, nel nostro Paese i cani che fiutano il coronavirus potrebbero “essere addestrati nel giro di un mese”. All’estero sono già operativi

Scuola, corsa contro il tempo per la riapertura: Azzolina spinge per il 9 dicembre – Salernonotizie.it

 

 

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.