Quotidiano di informazione campano

Con la salute non si scherza: la Bufala di Leone con l’aiuto della televisione condotta da Barbara Durso

CRONACA ieri anchio ho parlato per radio come tanti altri della bufala Di Leone Di Lernia che stava morendo

0

Ieri sera  Leone Di Lernia  a letto in ospedale mandato in onda sul programma di Barbara D’urso ma era una “BUFALA” solo  per farsi  pubblicita’. Con tutte queste malattie che ci sono  in giro e con tutti i problemi che abbiamo loro pensano a farsi la pubblicità in questo modo. Perchè non pensiamo un po ad altre problematiche più serie come i morti per i terremoto, oppure le persone che veramente soffrono la fame, o la tanta disoccupazione che ci sta assalendo e questi poveri giovani, tanti anche laureati, non sa più come fare per avere un lavoro. Non era il caso di farsi la pubblicità in questo modo. Ma anche Barbara che fa queste pagliacciate , fa un programma dove la seguono milioni di Italiani appoggia uno scherzo del genere. Anch’io facevo a volte queste pagliacciate ma di genere molto divero e la gente disse che dovevamo fare le cose più serie ed e’ stato cosi che  DA QUANDO ABBIAMO CAMBIATO NOME E PALINSESTO CON  LA GAZZETTA CAMPANA E RADIO ANTENNA CAMPANIA è cambiato tutto e voi vi state arricchendo noi come associazione  abbiamo  fatto sempre le cose serie opere di bene , programmi culturali e tanta serieta’ . facendo  spazio ai piu’ grandi come  alcune radio e  tv  con alcuni programmi e arricchendosi  con stronzate, e pagliacciate, perché  è il popolo che lo vuole,  tanti programmi sono  spazzatura, e scandalosi, la Merlina chiuse i casini oggi lo fate voi in alcune trasmissioni, perché ci sono tanti programmi validi non facciamo tutta un erba un fascio  ma vi dovete calmare un po. CRONACA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.