Quotidiano di informazione campano

La sposa siciliana attende ancora il visagista da Miami

Nello scalo romano, che lento riparte dopo l’incendio, c’è il visagista diretto in Sicilia da Miami per truccare una sposa, c’è l’uomo d’affari infuriato per la conferenza saltata e la neo nonna...

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Nello scalo romano, che lento riparte dopo l’incendio, c’è il visagista diretto in Sicilia da Miami per truccare una sposa, c’è l’uomo d’affari infuriato per la conferenza saltata e la neo nonna decisa finalmente a sorvolare l’oceano per la nuora che le ha da poco regalato un nipotino. Anche due tennisti australiani ne hanno fatto le spese, rinunciando alle qualificazioni al Foro Italico. Tante le storie. «Dovevo partire con il volo delle 8 direzione Bari. Ryanair mi ha dirottato a Ciampino dove l’aereo era in overbooking – spiega Stefano Conte -. Mi hanno fatto ritornare al Leonardo Da Vinci ed ora non so se e a che ora partirò. Nel peggiore dei casi se ne parlerà domani. La low cost mi ha comunicato che per il vitto e l’eventuale alloggio devo anticipare di tasca mia. Il rimborso? dipende dagli accordi bilaterali con Aeroporti di Roma. Non sono indignato, sono proprio incazzato nero e appena sarò a casa farò un reclamo». File estenuanti alle biglietterie delle varie compagnie per cercare soluzioni alternative, che sia mettersi in lista per i voli successivi o atterrare in un altra città, sono una costante della giornata di ieri. ìSono in transito da New York e devo arrivare a Bologna. Per ora gli aerei sono tutti completi, anche quelli di domani (ndr oggi) – racconta Susanna Lapucci -. Le soluzioni che mi sono state prospettate sono due: prendere il treno, la tratta la rimborserà Alitalia, oppure mettermi in lista d’attesa e sperare che qualcuno rinunci. Preferisco andare via da questo manicomio, l’unica paura che ho è quella di perdere il bagaglio». «Che dire? – sussurra sconsolata Nadia Ricucci – Proprio ora che avevo deciso di andare a trovare mio figlio e mia nuora a New York -. Ho sempre avuto paura dell’aereo, ma mi ero fatta coraggio per il mio primo nipote. Evidentemente è destino che io non mi muova da Roma». «Io domani devo essere a Catania perché devo truccare una sposa, sono disposto a tutto pur di non perdere l’impegno lavorativo, infatti medito di prendere un auto a noleggio. Per fortuna nei bagagli avevo solo costumi. Sono andato a Miami per rilassarmi, non passa nemmeno un giorno dal mio rientro in Italia e sono già stressato» dice ironicamente un visagista palermitano. Ogni tanto si sentono fischi o applausi ironici da parte dei viaggiatori in fila da ore in cerca di una risposta che, spesso, non arriva. «Siamo nel delirio più assoluto. Pensi che abbiamo perso il volo perché ci sono state date informazioni sbagliate: prima terminal 5, arrivati lì, dopo aver preso navette e trenino, il personale ci dice che la nostra compagnia si è trasferita al terminal 3; riprendiamo i mezzi e quando finalmente riusciamo a trovarli, il volo per Milano stava decollando in quel preciso istante. Ora? tutto daccapo con l’incognita bagagli. Saranno partiti o no?» si chiede una coppia. «Se mi salta la conferenza a Cagliari sono un uomo finito – sbotta infuriato un medico romano -. Sono ore che aspetto, e tutto sto caos per un corto circuito? Vuole sapere cosa penso? Che gli attentati qui non li fanno perché ai terroristi facciamo pena».

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.