Quotidiano di informazione campano

La zeppola contro il Corona Virus III sfida del Contest gastronomico di Angelo Iannelli

RADIO PIAZZA EVENTI UN VECCHIO DETTO CE NE FOTT CA FA FRIDD MA A' MUSICA E BELLA

L’attore napoletano Angelo Iannelli , ha messo in atto la creatività  e simpatia napoletana , ha lanciato un vero e proprio contest “Io sto a casa e preparo specialità  “Prima la pizza preparata in casa , poi il dolce e  ragù  e adesso la zeppola. Il gioco lanciato su Facebook dal  popolare Pulcinella conosciuto come l’ambasciatore del sorriso per il suo impegno sociale è diventato una vera e propria sfida con tanto di giudice e premio. Iannelli aveva infatti lanciato soltanto quattro  giorni fa il contest “Io preparo la pizza a  casa” per il primo sabato di reclusione forzata in  casa per l’emergenza  coronavirus. Un vero e proprio successo con migliaia di partecipanti con foto e filmati ad impastare pizze di ogni gusto: dalla classica margherita e marinara  alla più elaborata .Una valanga di “elaborati” arrivati sul suo profilo Facebook  da ogni parte d’Italia. Lui dichiara, ho inventato questo  diversivo  per passare il tempo   visto che le pizzerie, le pasticcerie, i ristoranti e bar sono chiusi e siamo tutti impauriti e preoccupati , ho pensato ci vuole qualcosa che distoglie le persone dall’ansia e si rendono utili, ma soprattutto si emozionano   “Abbiamo cominciato dalla pizza perché e l’alimento simbolo di Napoli conosciuta  in tutto il mondo e Patrimonio Unesco  -dice Iannelli- e visto che il gioco ha riscontrato tanto successo,  lanciai la  seconda sfida il “dolce  e il ragù “e anche questo è stato un vero successo con ragù  preparati  con tanta passione e dolci di ogni specie : Tiramisu’, baba’, sfogliatelle, delizie al limone, biscotti e tante altre specialita’ , da nord a sud dell’Italia nessuno vuole rinunciare al contest gastronomico   per sentirsi tutti vicini in questo momento drammatico dovuto all’emergenza epidemiologica da Covid-19”. Al contest  “Io sto a casa e preparo specialità”  partecipano: artisti, cantanti ,pizzaioli, pasticcieri, casalinghe e intere famiglie. Ora Iannelli lancia la sfida della zeppola fatta in casa, il dolce classico della festività di San Giuseppe e della festa del papà sarà dunque il protagonista dei provetti pasticcieri e intere famiglie che studiano come elaborare la miglior zeppola con tanto  di foto e filmati  che verranno inviati  sulla pagina  Facebook di Angelo Iannelli iniziando da mercoledi sera fino a giovedi alle ore 24.00 . Lo slogan è “mangiamo la zeppola come terapia  per sconfiggere il Covid-19” . Si prevede ancora un successo. Giudice e super visore degli elaborati sarà il noto pasticciere napoletano Ciro Poppella inventore del famoso  dolce  “Fiocco di neve “ e vincitore come miglior pasticciera napoletana  nel programma televisivo “Cake Star” non ci resta che preparare le zeppole  con tanto di ricette e partecipare per un premio simbolo della lotta al corona virus.
Comunicato stampa ass. Vesuvius  con preghiera di pubblicazione.
Antonello, vedi di farlo vedere  a tutti gli italiani, magari in regione Italia, ho anche video e foto. La gente vuole reagire e da Napoli e da Pulcinella la lotta al corona virus. Troppe scene tristi in TV. Potrebbe essere utile in buongiorno Italia. Ti abbraccio

40139971_2499092823438098_592897785418743808_n.jpg40139971_2499092823438098_592897785418743808_n.jpg~68 KBVisualizza Download

90276243_10213727684301032_2595668609233584128_n.jpg90276243_10213727684301032_2595668609233584128_n.jpg~90 KBVisualizza Download

89925826_10213706018999413_4083994907532853248_o.jpg89925826_10213706018999413_4083994907532853248_o.jpg~386 KBVisualizza Download

FB_IMG_1584453280077.jpgFB_IMG_1584453280077.jpg~126 KBVisualizza Download

FB_IMG_1583487836140.jpgFB_IMG_1583487836140.jpg~32 KBVisualizza Download

FB_IMG_1584453343111.jpg

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.