Quotidiano di informazione campano

“Laddove la Passione agisce…la Ragione tormenta e tace”: la nuova commedia dei “Matt…attori” di Thomas Mugnano

Teatro Auditorium di Saviano (3 le date previste: venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 marzo 2015 ore 20,30)

0

(A cura di SAVERIO FALCO) – Quante volte nella nostra vita ci siamo sentiti confusi e tormentati per trovare un allineamento stabile tra cuore e cervello? Quante volte questo quesito ci ha avvolto nel tentativo di cercare di orientare questi due aspetti alla nostra coscienza o al nostro discernimento? Il contatto con la coscienza, se ben riuscito, ci permette di avere una visione più chiara e serena della vita; ci donerà speranza e ci permetterà di ampliare i nostri orizzonti in modo da non essere governati solo ed esclusivamente dalla mente e dal cuore, ma dalle nostre emozioni per avere una totale sinergia tra questi.

“E’ risaputo che gli studiosi suddividono il nostro corpo in: corpo fisico, eterico, emotivo, mentale e spirituale. Ognuno di essi ha una sua profonda vibrazione, un suo esclusivo tremito e deve sempre essere allineato agli altri” – così definisce nelle note di regia la sua nuova fatica teatrale il commediografo e attore Thomas Mugnano.

 Questa volta, il Mugnano, affiancato dall’esperienza teatrale di Maria Luisa Gremito nell’abile compito di aiuto-regia, ha voluto sviscerare il tema dell’ “eterno conflitto interiore che, talvolta, invade, usurpa e soggioga l’essere umano”.

Una commedia inedita e fuori standard, che in due atti ripercorre, attraverso una famiglia alquanto stravagante e sui generis, tante emozioni e molte avventure, il cui unico comun denominatore è sempre il conflitto tra la ragione e la passione. Sarà, infatti, un viaggio parallelo tra la vita dei personaggi reali e quelli di fantasia (come quelli degli organi del corpo umano) che contemporaneamente e parallelamente vivono e si infervorano per le vicissitudini della famiglia Belfiore.
All’interno di questo componimento teatrale troveremo tentativi di tradimento, amori distorti dal vizio del gioco d’azzardo, rapporti posticci finalizzati alla truffa e all’estorsione, stili di vita anticonformisti, passi dedicati all’omofobia e scene ambientate in mondi piuttosto originali e surreali.

 Quella di Thomas è una comicità mai fine a se stessa, che mira, oltre a suscitare il riso del pubblico, anche a trasmettere un messaggio morale, un insegnamento universale. E, dunque, come già per altre precedenti rappresentazioni, più di commedie si può ben parlare di tragi-commedie”, proprio in virtù della presenza dell’elemento drammatico, che l’autore tende ad alleggerire attraverso la sua vis comica, sebbene generalmente, dopo una serie di peripezie, equivoci, scambi di persona e altri giochi e artifici divertenti, si giunge al lieto fine finale.

 L’associazione teatrale e culturale “I Matt..Attori”, di cui Thomas Mugnano è anche direttore artistico – come ci spiega Gennaro Meo, presidente della stessa – è una valida realtà esistente nel territorio di Roccarainola (Na), dove ha sede, che promuove eventi, manifestazioni, iniziative e attività che spaziano a 360 gradi nel mondo della cultura: dalla comunicazione allo spettacolo, dal turismo all’animazione, dalla musica al cinema, dalla poesia all’arte in generale.

Lo scopo dell’associazione è quello di accrescere sotto il profilo umano, oltre che artistico, il bagaglio culturale dei membri che la compongono attraverso progetti di qualificazione e miglioramento professionale e sociale, nonché la valorizzazione, diffusione e promozione delle bellezze artistiche e dei servizi del territorio.

 I soci, senza nessuna finalità lucrativa, sono impegnati anche nell’organizzazione di convegni, dibattiti, stage, conferenze, concorsi, premi letterari, raccolte fondi per beneficenza e altre iniziative solidali. Ricordiamo, tra gli altri, il concorso letterario internazionale “Diciamolo con la poesia”, giunto alla sua terza edizione, e le novità di quest’anno: uno stage letterario gratuito sul corretto uso della morfologia, della sintassi e dell’ortografia nella scrittura della lingua napoletana, con la partecipazione di poeti e scrittori esperti della materia, e il Festival dei monologhisti teatrali, svoltosi nell’incantevole e suggestiva location del museo civico Luigi D’Avanzo.

 Come ogni anno, il debutto con la nuova commedia è in programma presso il Teatro Auditorium di Saviano (3 le date previste: venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 marzo 2015 ore 20,30)

Il 12 aprile 2015 i Matt..Attori andranno in scena al Teatro Giuseppe Verdi di Volla, mentre il giorno 18 aprile 2015 saliranno sulle tavole lignee del Teatro Umberto di Nola. Repliche previste anche a Montoro Inferiore ( sabato 25 aprile 2015 – Teatro comunale) e a San Vitaliano ( sabato 16 maggio 2015 – Teatro comunale).    

Per maggiori informazioni scrivere a matt-attori@info.it o contattare i seguenti recapiti telefonici: 3384989178 oppure 3345616758

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.