Quotidiano di informazione campano

L’amore viscerale per la “mia” terra di Germano Arianna

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Vorrei avere un cuore così grande, da riempire questo buco di città. Congiungere i miei giorni, coi colori delle strade di periferia. Dove nasce un fiore, che nessuno cura … e alla fine muore !

Vorrei essere il fotografo più conosciuto al mondo. Scattare della mia terra e raccontare di tutto quello che nasconde. Di tutto quello, che solo chi vive qua, sa.

Vorrei avere la forza per combattere una guerra a chi la mia terra la calpesta. All’illegalità. Con in mano una pistola, di quelle che spari ed esce fuori, una bandierina con la scritta BANG!

Vorrei essere pilota di un treno, che si ferma fisso alla stazione, con il cartello NOLA. E poi vorrei essere uno di quei turisti, che scende e a bocca aperta, guarda quanto è bella questa terra.

Vorrei essere il migliore amico di quel politico corrotto. Del professore che non spiega. Del poliziotto che si vende. Raccogliere rumenta e bruciarla come i sogni di ogni nolano che non molla.

Vorrei avere spalle così grandi da cullare la mia terra, non solo a giugno ma tutto l’anno. Essere come quel giardiniere, che innamorato dei suoi GIGLI, li cura come fossero dei figli. E guardare i miei mentre giocano a pallone, sul prato di un parco immenso, dove due bimbi in carrozzella giocano felici.

Vorrei che tutti quelli che decidono si svegliassero leggendo quello che ho scritto, sperando che non pensino che sono solo un pazzo. I pazzi sono loro, che dimenticano che in questa terra ci sono nati!

Perché Nola non è solo quello che dicono gli altri. Non è solo spazzatura. Il fosso di una strada. Non è “lavori in corso”. Non è seconda a niente. E non sono solo targhe, quelle sotto i monumenti. Quel monumento siamo noi. Che la mattina ci svegliamo e ci rendiamo conto, che la nostra terra, non è quello che VORREMMO!

Germano Arianna

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.