Quotidiano di informazione campano

L’ASSOCIAZIONE “L’OCEANO DELL’ANIMA” NELLA PATRIA DI LEOPARDI PER DIRE “NO!” ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

0

 

RECANATI (MC), ufficio comunicazione “L’Oceano nell’Anima” – Sabato 26 novembre 2016, alle ore 16,30 presso l’Auditorum Musei Civici  di Villa Colloredo Mels, via Gregorio XII – Recanati (Mc), si terrà l’evento socio-culturale “Ciò che Caino non sa”, organizzato dall’Associazione “L’Oceano nell’Anima” con sede a Bari, volta a sensibilizzare le coscienze per combattere il dilagare della violenza verso le donne. L’evento nasce con l’intento di presentare il contenuto di un progetto editoriale, poetico e letterario, ideato e curato da Maria Teresa Infante, racchiuso nella trilogia “Ciò che Caino non sa”:  “La tela di Penelope” vol. 1; “Odi et amo” vol. 2; “Amore e Psiche” vol. 3”;  in cui le voci di oltre 150 autori, hanno manifestato il loro “No” alla violenza di genere, in contenuti espressivi e emozionali.

L’Oceano nell’Anima, ha inteso non rimandare l’evento nonostante le attuali problematiche dovute alla catastrofe sismica, per dare un segnale di continuità, di ripresa e di vicinanza alle popolazioni locali, ricambiando la pronta e generosa accoglienza dell’amministrazione della città di Recanati al progetto.  La serata si avvarrà infatti della presenza del sindaco di Recanati, Francesco Fiordomo e dell’assessore alla cultura Rita Soccio.

La presentazione della tematiche all’interno della trilogia sarà occasione per affrontare ad ampio raggio le problematiche sociali e culturali attorno alle quali ruota il difficile percorso femminile, grazie al supporto di figure professionali che ne illustreranno le dinamiche. Interverranno, infatti, la criminologa Carlini Margherita, responsabile sportello antiviolenza di genere di Recanati; Fulvio Mercanti segretario regionale FILP Polizia di Stato; Silvana Zechini presidente commissione pari opportunità provincia di Fermo; Anna Maria Pacilli, medico chirurgo, psichiatra specialista in sessuologia clinica esperta in criminologia. Saggio di chiusura ad opera di Gilberto Vergoni, medico neurochirurgo.
Moderatori Massimo Massa, presidente dell’Associazione e Maria Teresa Infante, vice-presidente e ambasciatrice di Pace della Universum Academy Switzerland. Il dibattito sarà intervallato e impreziosito dal reading poetico e letterario ad opera degli stessi autori – delle opere pubblicate nei volumi – che aderiranno al convegno.

L’evento si avvale del patrocinio del comune di Recanati, del Gruppo Culturale UNACI (Unione Nazionale delle Associazioni Culturali Italiane), di Africa solidarietà Onlus, dell’associazione teatrale Ciak Sipario e del centro Culturale Einaudi di San Severo.

Coordinatori del processo organizzativo Mariarosaria Persico, Vincenzo D’Alessandro, Maria Teresa Infante, Massimo Massa. Il Consiglio Direttivo: Massimo Massa, Maria Teresa Infante,  Barbara Agradi, Tonia D’Angelo.19

Ufficio comunicazione “L’Oceano nell’Anima”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.