Quotidiano di informazione campano

Lauro, tentano il furto in villa: messi in fuga da allarme e Carabinieri

0

Due raid sventati dai Carabinieri la notte scorsa. Il primo, a Lauro, dove nella serata i ladri avevano preso di mira la villetta di un professionista che abita poco distante dal Castello Lancellotti. Non avevano preso in considerazione, comunque, due fattori. Lallarme installato allinterno dellabitazione e lalta attenzione che in questi giorni, dopo la serie di raid avvenuti nella zona, i militari della Compagnia di Baiano hanno messo in atto su tutto il territorio. Così, quando il ladro ha capito che sul posto era subito intervenuta una pattuglia dei militari della Stazione agli ordini del maresciallo Savarese, non hanno potuto fare altro che abbandonare labitazione. Così il raid è stato sventato dallarrivo della pattuglia. Nella notte, invece, sempre i militari della Compagnia di Baiano, stavolta a Monteforte, hanno bloccato un pregiudicato a bordo di un motorino dopo un inseguimento seguito al mancato stop allalt intimato dai militari, Allinterno del motorino, su cui sono in corso accertamenti tesi a verificarne la provenienza, sono stati rinvenuti oltre ad arnesi atti allo scasso, anche un passamontagna. Per questo motivo i militari agli ordini del capitano Raffaele Iacuzio non hanno potuto fare altro che deferire alla Procura della Repubblica di Avellino il pregiudicato, con laccusa di detenzione di arnesi atti allo scasso. Il sospetto degli inquirenti è che luomo fosse pronto a compiere qualche furto nel comune dellhinterland avellinese. Anche in questo caso sventato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.