Quotidiano di informazione campano

Il Lausdomini C5 sconfitto a Chiaiano per 4 a 1

I continui attacchi portano sul 3 a 1 a metà secondo tempo, quando Gianluca La Gatta riesce a mettere finalmente la palla alle spalle del pipilet avversario.

0

Nella terza giornata del campionato di serie D C5, l’Atletico Chiaiano ha la meglio su un decimato Lausdomini C5, falcidiato da troppe assenze. Cosicché il fattore psicologico diventa determinante nella testa degli uomini di mister Moccia, che danno l’impressione di partire già battuti.

 Infatti approcciano male la gara lasciando campo libero ai padroni di casa che mettono in cassaforte il risultato già nella prima frazione di gioco. Un 3 a 0 inequivocabile che fotografa in modo spietato l’andamento della gara, pressoché a senso unico.

 Nel secondo tempo vi è una reazione d’orgoglio da parte dei portacolori del presidente Dino Manna, che si mostrano capaci di crearsi molte occasioni da rete. Ma la giornata negativa viene acuita dalla bravura del portiere avversario che si oppone alla grande ad ogni tentativo di rimonta della squadra ospite.

 I continui attacchi portano sul 3 a 1 a metà secondo tempo, quando Gianluca La Gatta riesce a mettere finalmente la palla alle spalle del pipilet avversario. Nel forcing finale Astarita e compagni provano il tutto per tutto, ma scoprendosi, inevitabilmente, mostrano il fianco agli avversari, che siglano ancora una rete, chiudendo definitivamente sul 4 a 1 a proprio favore.

Prova e risultato fanno riflettere in casa Lausdomini al punto da indurre il presidente Dino Manna ad interrogarsi se sia il caso di rinforzare l’organico a disposizione di mister Moccia. Questo perché i programmi sono ambiziosi e, nonostante il primo passo falso della stagione dopo due vittorie consecutive, non fa recedere la società dalle ambizioni originali: la vittoria in campionato!

 Atletico Chiaiano vs Lausdomini C/5 4-1

Lausdomini: Astarita, Perillo, La gatta (1) Di Marzio, Canò, Liquori, Morlando, Mugnolo, Carpino, Longobardi, Romano, Maina, Capasso. Coach: Moccia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.