Quotidiano di informazione campano

Solo a lavorare in tutta l’azienda, more e nessuno se ne accorge

0

Un ragioniere di 38 anni, Ciro Mazzola, è stato trovato morto ieri sera all’interno dell’azienda di Casandrino, in provincia di Napoli, in cui lavorava. L’uomo era il solo a prestare servizio in questi giorni di agosto all’interno della ditta. A scoprirlo i carabineri dopo la segnalazione di un custode.
Il custode si è allarmato quando, dopo 5 ore dalla fine del turno di lavoro di Mazzola – di solito intorno alle 18 – ha visto che la luce del suo ufficio era ancora accesa. Si è recato così sul posto e ha scoperto l’uomo privo di vita, riverso a terra. A quel punto ha avvisato 118 e carabinieri.
Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia sul corpo di Mazzola. Di lui si è saputo che soffriva di una grave patologia cardiaca da 14 anni per la quale, però, aveva ricevuto tutte le cure.
Sotto choc il titolare dell’azienda per la quale l’uomo lavorava. Era assunto da 18 anni ed era considerato una persona di famiglia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.