Quotidiano di informazione campano

Lavori metano al clan, rischio sicurezza

Cronaca campania Cc scavano a Casal di Principe dopo dichiarazioni Iovine

0

CASERTA,  Secondo il superpentito del clan dei Casalesi Antonio Iovine i lavori di metanizzazione tra Casal di Principe e Casapesenna, tra il 1999 e il 2003, sarebbero stati realizzati da società vicine ai boss. I carabinieri del Noe stanno scavando a Casal di Principe per accertare la profondità delle tubature. Di norma la profondità prevista è di 60 centimetri: le ditte qui invece si sarebbero fermate a 30 centimetri, ottenendo un guadagno illecito e mettendo a rischio la sicurezza.ansa- cronaca campania radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.