Quotidiano di informazione campano

Le “Buatte” di Tony Cercola infiammano il terzo appuntamento di Santa Caterina in Luce. Sabato 27 dicembre alle ore 16.00.

RADIO PIAZZA NEWS

0

Saranno il ritmo e l’energia delle percussioni di Tony Cercola, protagonista del Neapolitan power che ha attraversato con la sua “buatta” trasformata in strumento la musica partenopea da Edoardo Bennato a Pino Daniele, ad infiammare il terzo appuntamento di “Santa Caterina in Luce” previsto per sabato 27 dicembre dalle ore 16.00 nel centro antico di Castellammare di Stabia (Na).

Alla magia e ai colori delle “luminarie”, che l’Associazione Myo e il Comitato Centro Storico Plinio Seniore hanno organizzato per animare le festività nello storico quartiere cittadino, si uniranno i coinvolgenti groovevesuviani delle origini che Tony Cercola ha sapientemente intrecciato con le sonorità tribali e vibranti delle terre d’Africa, Europa dell’est e America Latina e che racconta anche in “Come conquistare il mondo con una buatta”, (Edizioni Nordest, pagg. 223, euro 10,90), il libro-autobiografia scritto insieme a Antonio G. D’Errico che sarà presentato nel corso della manifestazione.

E le “buattelle” di Cercola, strumenti a percussioni creati con scatole di vario genere, in alcuni casi realizzate da lui stesso, saranno anche le protagoniste dei laboratori formativi con i bambini del quartiere tenuti dall’attore stabiese Cristian Izzo che sarà affiancato per l’occasione proprio da Tony, da sempre sensibile alle tematiche sociali e con un passato trascorso a sconfiggere balbuzie e bullismo nei vicoli del centro storico di Cercola prima e di quelli di Napoli poi.

Tutto all’insegna della musica e della cultura dunque il terzo giorno di eventi di “Santa Caterina in Luce” il cui programma, nel dettaglio, prevede:
alle ore 16.00 il laboratorio formativo per i bambini del rione con Cristian Izzo e Tony Cercola, alle ore 18.30 il concerto di classico napoletano con i “Settima Napoletana”, alle ore 19.00 le visite guidate alla Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria a cura di Libero Schettino e Anna Cuomo, alle ore 19.30 la presentazione del libro di Tony Cercola “Come conquistare il mondo con una buatta”, alle ore 20.00 il concerto di chitarra classica del m° Francesco Schisano (interno chiesa di Santa Caterina), alle ore 21.00 il mini-concerto di Tony Cercola, dalle ore 22.30 la musica di DJ Set.

Continuano le mostre fotografiche del fotoreporter Guido Giannini e le proiezioni dei documentari di Enrico Discolo e le esposizioni, lungo la strada che va dall’Arco della Pace a Largo Santo Spirito, dei quadri di pittura e delle estemporanee di fotografia.

Tra i banchetti, i mercatini hobbistici e le esposizioni di prodotti tipici nei vicoli, da segnalare lo stand dell’A.D.D.A. la storica Associazione stabiese di Difesa dei Diritti degli Animali, che con la sua presidente la signora Rosaria Boccaccini da oltre 25 anni si occupa, autofinanziandosi, dei randagi del comprensorio.

Presenti i volontari del C.EM.S. il Centro Emergenza Stabia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.