Quotidiano di informazione campano

Le tradizioni del nolano a Rai due: si comincia con il Carnevale palmese

Ad intervenire saranno Gennaro Gallucci, la bottega Tudisco, il presidente della Fondazione Festa dei Gigli, Raffaele Soprano, e Antonio D’Ascoli, presidente dell’associazione Gli Innamorati della Festa.

0

Palma Campania – Il tradizionale Carnevale delle Quadriglie sarà al centro delle prossime puntate di”Mezzogiorno in famiglia”, di sabato 26 e domenica 27 dicembre.

La nota trasmissione in onda su Rai due a partire dalla 11,00 avrà come protagonista – concorrente proprio il comune di Palma Campania. Nel corso delle due puntate, tra prove di abilità e quiz, ci sarà spazio anche per la promozione delle peculiarità del territorio, in primo luogo il tradizionale Carnevale delle Quadriglie.

“E’ stata una bellissima esperienza – afferma il responsabile del casting e referente per la Rai per le puntate girate a Palma, Angelo Martino – abbiamo avuto la grande possibilità di promuovere il nostro tradizionale Carnevale fondato sulle Quadriglie e lo stesso corteo Aragonese”.

Nel prossimo fine settimana, quello di sabato 2 e 3 gennaio, andranno in onda le due puntate con i collegamenti sempre da piazza De Martino a Palma Campania, in cui saranno raccontate le tradizioni della città di Nola del tutero e dell’ombrello in occasione della festività di San Felice e quella dei Gigli, oggi patrimonio dell’Unesco. Ad intervenire saranno Gennaro Gallucci, la bottega Tudisco, il presidente della Fondazione Festa dei Gigli, Raffaele Soprano, e Antonio D’Ascoli, presidente dell’associazione Gli Innamorati della Festa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.