Quotidiano di informazione campano

LE ULTIISSIME DAL MONDO COVID,RASSEGNA STAMPA LA GAZZETTA CAMPANA

ANCHE IN RADIO TANTE NEWS SCARICA LAP RADIO ANTENNA CAMPANIA

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

In Brasile superati i 6.6 milioni di contagi

Il Brasile ha registrato 26.363 nuovi casi confermati di coronavirus nelle ultime 24 ore e 313 morti, toccando quota 6.603.540 casi dall’inizio della pandemia, mentre il bilancio ufficiale delle vittime è salito a 176.941, secondo i dati del ministero. Il Brasile è così  il terzo peggior focolaio al mondo dopo gli Stati Uniti e l’India.

22:34
L’Abruzzo tira dritto nonostante gli avvisi del governo: da domani riaprono i negozi

“L’ordinanza del presidente Marsilio è in vigore da lunedì. Il governo può solo, eventualmente, impugnarla”. Sarebbe questa la replica di fonti vicine al governatore abruzzese dopo lo stop del governo al provvedimento della Regione che anticipa per lunedì l’entrata in zona arancione. Neanche la minaccia di diffida ha fermato Marsilio. Allo stato attuale, dunque, su tutto il territorio si applicheranno le regole previste e i negozi potranno riaprire domani lunedì 7 dicembre, mentre le scuole torneranno in attività da mercoledì.

7 ore fa
22:20
Svizzera, folla e assembramenti in funivia: scoppia la polemica

in foto: Immagine da Twitter.
Stanno facendo il giro dei social network le immagini di folla e assembramenti in funivia a Verbier, nel Canton Vallese, in Svizzera, che ha scelto di tenere aperti gli impianti sciistici. Per Christophe Darbellay, consigliere di Stato del Cantone, la situazione è “inaccettabile. Nel momento in cui l’intera Europa ci sta guardando, è inaccettabile che a Verbier non sia stato possibile organizzare le file correttamente”, ha detto a LeNouvelliste. Le polemiche che si è generata ha costretto la direzione dell’impianto a una robusta correzione di rotta. “Dopo un forte intervento, domenica mattina era tutto perfetto a Verbier. Mi appello ora alla responsabilità individuale affinché tutto vada per il meglio”, ha poi scritto soddisfatto su Facebook Darbellay, direttore di Téléverbier.

 

L’avvocato di Trump, Rudy Giuliani, è positivo al Coronavirus

Rudy Giuliani, avvocato di Donald Trump ed ex sindaco di New York, ha contratto il Covid-19. Lo ha reso noto lo stesso tycoon su Twitter. “Rudy Giuliani – si legge nel messaggio -, di gran lunga il più grande sindaco nella storia di Nyc, e che lavora incessantemente per denunciare le elezioni più corrotte nella storia Usa, è risultato positivo al test per il virus cinese”.

“Siamo ancora in piena emergenza. La terza ondata di Coronavirus dipende dai nostri comportamenti, con cui possiamo appiattire la curva anche con testing e tracciamento, come hanno fatto paesi come il Giappone. Se abbassiamo la guardia, avremo una serie continua di ‘dai e vai’, di onde e di abbassamenti”. Lo ha detto Walter Ricciardi, consigliere personale del ministro della Salute Speranza, intervenendo a Che tempo che fa su Rai 3, dove ha aggiunto: “Ci sono ancora criticità, anche se in alcune aree si è attenuata la pressione sugli ospedali. In questo mese si sono infettati 30mila operatori tra medici e operatori, si è sguarnita la prima linea. Chi resta in trincea lavora a ranghi ridotti, non si può cantare vittoria”.

La Ministra De Micheli: “Chiediamo agli italiani di non ricevere non conviventi in casa”

La Ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, ha sottolineato, intervenendo a Che tempo che fa su Rai 3, alcune delle norme previste dal nuovo Dpcm del 3 dicembre: “Noi continuiamo a chiedere agli italiani di ricevere non persone conviventi in casa”. Sul settore trasporti ha aggiunto: “Noi dobbiamo organizzare un modello di vita della città che consenta di evitare che una persona abbia bisogno per forza di muoversi tra le 7 e le 9. Nel Dpcm abbiamo previsto una modalità. Non impediremo i trasferimenti se motivati, ma cercheremo di dissuadere qualunque trasferimento immotivato, però non c’è stato nessun assalto, nessun aumento di prezzi, nessuna corsa di acquisto dei biglietti.”

8 ore fa
20:55
Domani alle 18 nuovo incontro tra il ministro Boccia e le Regioni sul piano vaccini

Il ministro per i rapporti con le Regioni, Francesco Boccia, ha convocato le Regioni domani alle 18 per un aggiornamento sul piano vaccini Covid-19. È quanto si apprende in ambienti parlamentari di maggioranza. In collegamento dovrebbero esserci anche il ministro della Salute, Roberto Speranza, e il commissario, Domenico Arcuri.

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.