Quotidiano di informazione campano

Le ultime notizie: COMUNICATO DEL 28 MAGGIO 2020 – COVID-19, CONCLUSO LO SCREENING SIEROLOGICO DI ARIANO IRPINO- DE LUCA: “STUDIO SCIENTIFICO UNICO E RISOLUTIVO, RINGRAZIO I CITTADINI”

LE NEWS LA GAZZETTA CAMPANA ANTONIO ROMANO

Si è concluso lo studio di sieroprevalenza sul comune di Ariano Irpino, il più esteso screening sierologico mai realizzato in Italia. Basato su un innovativo approccio epidemiologico molecolare (mediante dosaggio di Anticorpi di classe IgA, IgM, IgG),  lo studio è unico nel suo genere a livello nazionale per due motivi: – Numerosità del campione sottoposto a screening per valutazione dei contatto con SARS- COV-2 mediante dosaggio anticorpale (13.444 test praticati su soggetti volontari su una popolazione di 17.823 residenti) – Per il dato epidemiologico molecolare sulla diffusione del virus in una popolazione di un comune designato tempestivamente in Campania quale “zona rossa”. Dalla valutazione preliminare dei dati è emerso che su 13.444 soggetti testati, 650 sono risultati positivi alla ricerca anticorpale, pari al 4.83% della popolazione studiata. Di questi 650 soggetti, sono risultati positivi alla ricerca del virus con tampone naso-faringeo 60 cittadini (il 9.2% dei testati), pari allo 0.44% sul totale della popolazione sottoposta a screening. Le positività al tampone sono stati caratterizzati da viremie variabili, per la maggior parte a bassa carica virale. I cittadini risultati positivi al tampone in via precauzionale saranno messi sotto osservazione in isolamento, mentre come da protocollo saranno comunque individuati e monitorati eventuali contatti. “Tutto questo – ha dichiarato il Presidente Vincenzo De Luca – rivela lo straordinario investimento fatto su Ariano, perché soltanto questo screening di massa consente di spegnere per sempre il focolaio di Ariano e di garantire la tutela della salute e la serenità di vita per tutta la popolazione. Va aggiunto che per l’importanza di questo test, per l’uso di tecnologie più sofisticate e per la sua dimensione di massa, è un’esperienza di grandissimo valore scientifico che sarà messa a disposizione di tutto il Paese. Metteremo altresì a disposizione di tutti una banca del siero per curare in caso di necessità nel prossimo futuro pazienti che dovessero trovarsi in condizioni gravi, anche di altri territori. Ringrazio per il grandissimo senso di responsabilità dimostrato tutti i cittadini di Ariano che hanno dato prova davvero di grande spirito civico, tanto più da apprezzare in quanto si è verificato che in altre parti d’Italia non vi è stata la disponibilità mostrata invece in una misura eccezionale dai nostri concittadini di Ariano”.
Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologia da COVID-19. Decreto P.G.R.C. n°45 del 06.03.2020​
+++ CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO +++
L’Unità di Crisi della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati:
– Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 528  tamponi di cui nessuno  risultato positivo;
– Ospedale Ruggi di Salerno:  sono stati esaminati 578 tamponi di cui 1  risultato positivo;
– Ospedale Sant’Anna di Caserta: sono stati esaminati 95  tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Asl di Caserta presidi di Aversa-Marcianise: son​o stati esaminati 211 tamponi di cui 1  risultato positivo;
– Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 132  tamponi di cui  1 risultato positivo;
– Ospedale San Paolo di Napoli: sono stati esaminati 149 tamponi di cui 0 risultati positivi;
– Laboratorio dell’Azienda ospedaliera Federico II: sono stati esaminati  193 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 696  tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale di Nola sono stati esaminati 930 tamponi di cui 5 risultati positivi;
– Ospedale San Pio di Benevento: sono stati esaminati 120 tamponi di cui 1 risultato positivo;​​
– Ospedale di Eboli: sono stati esaminati 286  tamponi di cui 1 risultato positivo;
– Laboratorio Biogem: sono stati esaminati 391 tamponi di cui nessuno risultato positivo;​
– Cardarelli/IZSM sono stati esaminati 292 di cui nessuno positivo.
Positivi di oggi: 10 – Tamponi di oggi: 4.601 – Totale complessivo positivi Campania: 4.787 -Totale complessivo tamponi Campania: 193.669
I risultati relativi agli screening sierologici (Ariano Irpino), su indicazione dell’Istituto Superiore della Sanità, vengono inviati e registrati su una piattaforma nazionale dedicata.
COMUNICATO DEL 29 MAGGIO 2020 – COVID-19, ORDINANZA IN MATERIA DI LOCALI PUBBLICI E SOMMINISTRAZIONE ALCOLICI
L’Unità di Crisi della Regione Campania trasmette in allegato l’Ordinanza n.53 del 29 Maggio 2020, firmata dal Presidente Vincenzo De Luca, con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. A seguito delle problematiche registrate nello scorso fine settimana e degli incontri avuti in settimana con le Camere di Commercio, è stato disposto quanto segue: a)  è fatto divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, dopo le ore 22,00 da parte di qualsiasi esercizio commerciale (ivi compresi bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati) e con distributori automatici;     b)     dalle ore 22,00 alle ore 6,00, è fatto divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, ivi comprese le ville e i parchi comunali; c)    per i bar, ‘baretti’, vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite, resta consentita la facoltà di apertura a partire dalle ore 5,00 ed è disposto l’obbligo di chiusura entro le ore 01:00, con obbligo di somministrazione esclusivamente al banco o ai tavoli a partire dalle ore 22,00. – Come da precedente ordinanza, non vi sono limitazioni nell’orario di chiusura di ristoranti, pub e pizzerie.

Screenshot_20200529-bb.jpgScreenshot_20200529-bb.jpg~124 KBVisualizza Download

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.