Quotidiano di informazione campano

LECCE – I medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita. Ma ogni tentativo è risultato putroppo vano.

0

Ha lottato per interminabili minuti tra la vita e la morte e, alla fine, non ce lha fatta. Andrea De Gabriele, lo studente del liceo scientifico Cosimo De Giorgi di Lecce, precipitato in un pozzo luce è morto intorno alle 14 in ospedale. Il ragazzo di 17 anni, originario di Campi Salentina, intorno alle 13 si trovava insieme ai suoi compagni nel cortile della succursale della scuola, in via Pozzuolo, e si apprestava a fare rientro in aula al termine dell’ora di educazione fisica, quando ha deciso di arrampicarsi su una grata che delimita l area utilizzata dagli studenti, probabilmente per recuperare il giubbotto e aiutandosi con una sedia.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.