Quotidiano di informazione campano

Lega: scontro Tosi-Salvini “basta begh, avanti con Zaia”

Politica Italiana radio piazza news

0

Milano, IERI. – “Chi continua a litigare e perdere tempo danneggia Zaia e la Lega, ma soprattutto annoia i Veneti che dalla politica aspettano risposte concrete, non beghe. A questo punto, avanti con Zaia”. Cosi’ il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini dopo la decisione del Consiglio veneto di questa sera. “?E’�stata approvata la proposta di chiedere al federale di rivedere la decisione” di avere un commissario per le liste delle regionali in Veneto. Cosi’ Flavio Tosi, uscendo dal consiglio nazionale della Liga Veneta, ha spiegato le decisioni prese dal direttivo veneto della Lega Nord. Alla riunione ha partecipato anche Gianpaolo Dozzo, a cui il segretario del Carroccio, Matteo Salvini,�e il consiglio federale hanno dato il ruolo di mediatore. ?”Noi abbiamo spiegato che non e’ una questione personale ma una questione fra la segreteria della Liga Veneta e quella della Lega Nord”, ha aggiunto Tosi riferendosi a Dozzo. La votazione, ha spiegato Tosi, e’ stata “a maggioranza” e lo stesso sindaco di Verona avvisera’ Salvini del risultato del consiglio nazionale della Liga Veneta. A quanto si apprende il voto dovrebbe essersi chiuso con 13 persone a favore del documento presentato da Tosi e tre contrari.POLITICA ITALIANA RADIO PIAZZA NEWS

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.