Quotidiano di informazione campano

L’invenzione di uno stabiese: gli occhiali “vedono” i tumori L’inventore è Francesco Di Nardo,

Cronaca una novita' questo articolo e di Tiziano Valle PER RADIO PIAZZA ABBIAMO APPRESA QUESTA NEWS

Ha inventato un occhiale che permette di arrivare a una diagnosi precoce del tumore del cavo orale. Un’invenzione che potrebbe rappresentare una vera e propria rivoluzione in campo medico, a tal punto che è riuscita ad aggiudicarsi il secondo posto dell’Edison Awards 2019 a New York, una sorta di oscar delle innovazioni. L’inventore è Francesco Di Nardo, medico-ricercatore di Castellammare di Stabia, figlio dell’ex senatore Nello. A scommettere su quell’idea e a brevettare gli occhiali – i Goccles – è stata la Pierrel Pharma, un’azienda napoletana che adesso si ritrova tra le mani un prodotto destinato a conquistare il mercato a livello internazionale. DI tizziana valle

Tiziano Valle

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.