Quotidiano di informazione campano

L’ISOLA DI PROCIDA ORGOGLIO D’ITALIA

Cultura Da ieri è diventata ufficialmente Capitale Nazionale della Cultura 2022

L’Italia ancora una volta riscopre la bellezza dei suoi paesaggi, dei suoi territori, della sua cultura,delle sue città, delle sue produzioni territoriali,ma l’anno che verrà,lo fa con un luogo particolare: PROCIDAl’ISOLA DELL’ARCIPELAGO DELLE ISOLE PARTENOPEEnel Golfo di Napoli.

Prima Isola italiana del Sud ad essere investita di tale titolo, ed arricchire il prossimo anno di eventi con le bellezze e ricchezze culturali ed agroalimentari del suo territorio e di tutto il Mezzogiorno.

Il nostro dovere è far sì che questo straordinario appuntamento non resti una parentesi isolata, ma sia una tappa memorabile di questo lungo percorso di riscatto che si compie con questa terra meravigliosa che si mostra al mondo.

Una scommessa non solo per l’isola e la Campania, ma anche per un nuovo protagonismo del Sud della Nazione.

Una soddisfazione per il nostro Paese, per i procidani e tutti i cittadini campani che vorranno essere protagonisti e che vedono la possibilità di mostrare al mondo il fascino del Sud.

Il fatto che questa Isola, Procida, sia stata investita di un titolo così importante non fa altro che sottolineare che questa è per i Campani e tutti i cittadini meridionali, la riscossa, che può e vuole, imprimere una vera e propria svolta per le politiche del Mezzogiorno.

Così gli esponenti campani del partito di Giorgia MELONI, Fratelli d’Italia, Marco CERRETO, Vice Presidente Assemblea Nazionale, Alfredo CATAPANO e il Rappresentante della Destra SocialeRosario LOPA

              

                                           

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.