Quotidiano di informazione campano

Lite in famiglia. Colpito da una freccia: muore in ospedale a Castellammare. Il figlio si consegna ai carabinieri

0

CASTELLAMMARE –

Una lite familiare finisce in tragedia a Traversa Meucci. Una scena da far west. Un uomo colpito da una freccia al torace. L’episodio si è consumato in una delle traverse che collegano via Napoli al corso De Gasperi. L’uomo trapassato dalla freccia si accascia al suolo, inizia a sanguinare. L’allarme scatta poco prima delle otto di questa sera. Qualcuno chiama l’ambulanza del 118, ma all’arrivo gli operatori sanitari trovano solo persone spaventate e sconcertate da quanto accaduto. La persona ferita- spiegano- è stata portata in ospedale in automobile. Al pronto soccorso del San Leonardo i medici si trovano di fronte ad una situazione che mai prima avevano gestito. Una grossa freccia aveva trapassato il torace dell’uomo- Pasquale D’Auria di 50 anni- arrivato in sala operatoria già agonizzante.

getuid?http%3a%2f%2fdis.criteo.com%2frex

Da un primo esame si capisce che è stato raggiunto alle spalle da una freccia scoccata dal suo aggressore, freccia che ha trapassato un polmone e colpito il cuore uccidendolo nel giro di poche ore. Trasportato in sala operatoria in condizioni disperate, è morto durante l’intervento. Ad indagare sullo sconcertante episodio gli agenti del commissariato di polizia stabiese che stanno ascoltando alcune persone residenti a via Meucci per ricostruire il fatto. Immediata è scattata la caccia all’omicida. L’arma del delitto sarebbe una balestra. In un primo  momento il figlio della vittima risultava irreperibile, ma poi si è consegnato alla stazione dei carabinieri di Sant’Antonio Abate. In questi minuti è sotto interrogatorio. Nicola D’Auria, 24 anni, ha confessato il delitto. Sembra che alla base del litigio potrebbero esserci ragioni economiche. CRONACA DA RADIO PIAZZA CAMPANIA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.