Quotidiano di informazione campano

L’omaggio di Vasco a Califano e Jannacci “non moriranno mai”

0

 VASCO UN PENSIERO PER DUE AMICI.”Ieri Jannacci, oggi Califano…Scompaiono due artisti, bravi e diversi. Uno simpatico e caro amico, l’altro un “maestro””. Vasco Rossi dedica un messaggio sulla sua pagina Facebook ai due cantautori scomparsi. “Ho scoperto Jannacci quando avevo 16 anni”, scrive il Blasco, “le sue canzoni in milanese mi conquistarono subito.
  Erano divertenti e originali. Dipingevano personaggi disperati e sfortunati. Gli ultimi non i primi. Gli antieroi… le persone comuni (l’Armando, Vincenzina) La sua ironia amara, la sua satira sottile, sferzante, acuta e irresistibile lo porto’ in seguito a scrivere alcuni tra i piu’ grandi capolavori della canzone italiana. “Vengo anch’io”, “Quelli che”, “Se me lo dicevi prima”, sono solo i primi che mi vengono in mente. Devo molto artisticamente a Enzo Jannacci e dentro il mio cuore di certo lui e Franco non moriranno mai!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.