Quotidiano di informazione campano

Luca Abete (Striscia la Notizia) torna nella “Terra dei Fuochi”

0

| Caserta – “Tra i fumi tossici dei rifiuti speciali smaltiti illecitamente nelle campagne: la Terra dei Fuochi continua a bruciare!” Numerose “mini discariche” sparse in luoghi periferici lontano dagli occhi di chi controlla. Rifiuti speciali e scarti della lavorazione industriale smaltiti illecitamente. Una situazione più volte documentata dalle telecamere di Striscia la Notizia e che prossimamente sarà nuovamente oggetto di un servizio.
Luca Abete, nell’ambito del suo progetto di autoscatto “OnePhotoOneDay”, ha voluto lanciare con la “Foto in Pegno” di oggi 8 novembre un nuovo segnale per sensibilizzare l’opinione pubblica e chi dovrebbe intervenire su di un problema, quello dei roghi tossici, ampiamente diffuso nel territorio tra Napoli e Caserta, tristemente noto come la “Terra dei Fuochi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.