Quotidiano di informazione campano

Lucia Annibali: sfregiata in viso con l’acido ma forte dentro

0

La donna e stata drammaticamente sfregiata in viso dallacido per mano di due persone incaricate dallex fianzato condannato pochi giorni fa a 20 anni di carcere.

La tragica vicenda di questa avvocatessa non ha comunque abbattuto la sua forza di reagire ed e riuscita ad emergere dalla comprensibile depressione iniziale. Proprio oggi ha ricevuto un importante riconoscimento da parte del Circolo della Stampa di Pesaro. Il premio 2014 e stato consegnato tra molti applausi in una sala affollata del comune.

Lucia Annibali durante la conferenza stampa ha ringraziato il chirurgo plastico prof. Caleffi e lintera equipe medica della sezione grandi ustionati dellospedale di Parma.

Il prof Caleffi ha a sua volta dimostrato una grande stima per la paziente Annibali: La forza di Lucia è nel suo cervello.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.