Quotidiano di informazione campano

LUTTO NEL CALCIO E’ MORTO EZIO PASCUTTI

BOLOGNA piange 'uno dei suoi figli, addio campione

0

E’ morto a 79 anni Ezio Pascutti, attaccante tra gli anni ’50 e ’60 del Bologna, con cui vinse lo scudetto del 1964. Celebre, tra le tante, la sua rete lanciata in tuffo rasente a cancellare la rincorsa disperata di Tarcisio Burgnich dell’Inter. Una foto che è diventata un simbolo del Bologna che “giocava come si gioca in paradiso”. Nella sua carriera anche 17 presenze e 8 gol in nazionale. Pascutti è morto in una clinica privata a Bologna, dove era ricoverato da tempo. “Addio Campione. Il Bologna piange uno dei suoi figli più amati, di ogni tempo”, si legge sul sito del club rossoblù.LUTTO NEL CALCIO RADIO PIAZZA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.