Quotidiano di informazione campano

Malore nelle acque di Procida: muore sub 39enne

0

Un sub napoletano di 39 anni è morto durante un’immersione nelle acque di Procida. L’uomo si era immerso con altri sub, assistito da un diving center di Procida, nei fondali di Punta Pizzaco. Per cause ancora non conosciute è stato colto da malore ed è morto in acqua.
La vittima era un sub esperto dotato di ‘rescue diver’ ,una tipologia di brevetto che abilita al soccorso subacqueo. Ancora ignota la causa del malore improvviso che ne ha provocato la morte.
Secondo una prima ricostruzione della Guardia Costiera, che ha aperto un’inchiesta, l’uomo si è immerso in mare insieme ad altri dieci sub, accompagnati sul posto da un diving di Baia. Dopo pochi minuti dall’immersione ha avuto un malore, se ne sono accorti i suoi compagni di avventura e lo hanno riportato a galla. E’ scattato subito l’allarme, con l’sos alla Guardia Costiera i cui uomini, coordinati dal tenente di vascello Giuseppe Panico, sono intervenuti con un’unità veloce. Il gommone del diving è giunto in breve tempo al porto di Marina Grande, nell’area turistica, dove sono accorsi anche i sanitari del 118. Ma non c’é stato nulla da fare. I medici hanno provato ad effettuare un massaggio cardiaco utilizzando il defibrillatore, ma dopo poco ne hanno dichiarato il decesso per arresto cardiocircolatorio. La Guardia Costiera ha recuperato gli altri dieci sub e sequestrato l’attrezzatura subacquea utilizzata dall’uomo. Mentre si attende il placet del pm di turno per la rimozione della salma, che sarà sottoposta ad autopsia a Napoli, l’autorità marittima sta verbalizzando i racconti dei testimoni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.