Quotidiano di informazione campano

Ancora maltempo in settimana: pericolo eccessive piogge, ecco dove

CHE TEMPO FA ,RADIO PIAZZA NEWS

0

Un peggioramento meteo è atteso fin dalla giornata di domenica (leggi qui per approfondire), ma sarà solo l’anteprima di una nuova marcata fase perturbata destinata a farsi sentire da inizio settimana e per più giorni. Ci attendiamo infatti l’evoluzione di una nuova area di bassa pressione sul bacino occidentale del Mediterraneo, che andrà ad incentivare il richiamo di correnti molto umide meridionali verso l’Italia. Il maltempo acuto potrebbe persistere fino a mercoledì, accanenendosi sulle medesime zone, anche se entità e diffusione dei fenomeni potrebbero subire ancora variazioni. Quali saranno quindi le aree più a rischio? Le individuiamo facilmente prendendo come riferimento le precipitazioni settimanali previste dal nostro modello MTG-LAM fino al giorno 15 novembre.

immagine 1 articolo 34961

Al momento, ancora una volta sembrerebbero essere le regioni di Nord-Ovest quelle destinate a subire l’impatto maggiore delle precipitazioni, con accumuli considerevoli anche superiori ai 300 mm complessivi. Sarà elevato il rischio di nubifragi prefrontali in Liguria. Molta la pioggia attesa anche sulla fascia pedemontana e prealpina Nord-Est, ma il maltempo potrà riservare violente piogge e temporali anche su est Sardegna e Tirreniche. Riteniamo doveroso come, dopo la recente ondata di maltempo, se queste piogge saranno confermate sarà più elevato il rischio d’esondazioni di corsi d’acqua su tutto il Settentrione. Importante anche stavolta sarà la quota neve sul Nord-Ovest che, se si dovesse tenere relativamente bassa, andrebbe a limitare i danni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.