Quotidiano di informazione campano

Maltempo. Tregua di primavera il 25 aprile, poi ancora pioggia sull’Italia

0

ROMA Un week end di pioggia e maltempo quello del 19 e 20 aprile, che sarà interrotto da una tregua di primavera intorno al 25 aprile. Poi una nuova perturbazione porterà ancora pioggia.

Il maltempo che sta rendendo instabile il fine settimana e che proseguirà fino a mercoledì, spiega il meteorologo di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara, è un effetto della perturbazione proveniente dal Nord Europa, che ha determinato un netto peggioramento delle condizioni meteo al Nord e che nelle prossime ore porterà qualche rovescio o temporale anche forte al Centro-Sud.

Il fine settimana, prosegue Ferrara, si annuncia instabile e fresco su tutta Italia a causa della formazione di un vortice ciclonico sul Mar Ligure e in successivo movimento verso il Mar Tirreno. Le piogge colpiranno soprattutto nel Nord, alternate a schiarite. Temporali sparsi sono previsti per sabato al Centro, sullAppennino e la costa adriatica, per arrivare nel Sud entro domenica. Ovunque è previsto un calo delle temperature.

Secondo Ferrara linstabilità si protrarrà anche nella prima parte della prossima settimana, con acquazzoni e temporali sparsi da Nord a Sud, ma da mercoledì 24 aprile torna lalta pressione. Sarà il preludio a una fase più soleggiata e mite, che favorirà anche il 25 aprile, sebbene con rischio di qualche rovescio in montagna e sulle Isole maggiori. Ma si tratterà solo di una tregua, perché entro fine mese potrebbe tornare il maltempo per una nuova perturbazione atlantica.

 DA RADIO PIAZZA CHE TEMPO FA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.