Quotidiano di informazione campano

Marisa Laurita la nostra amica simpaticissima ha detto anch’io mi sposai per finta

MARISA LAURITO ha voluto ricordare un episodio di quando era ancora giovane e pressoché sconosciuta al grande pubblico. «A differenza di PAMELA PRATI il mio finto matrimonio non fu una trovata pubblicitaria frutto della fantasia di qualche agente, ma una vera e propria scelta»  QUESTO CELO ACCENNO SCHERZANDO ANCHE A NOI TEMPO FA RADIO ANTENNA CAMPANIA E LA GAZZETTA CAMPANA CHE  L’ABBIAMO INCONTRATA PIU’ VOLTE- allora Lo feci per mio padre: convivevo con un ragazzo e lui questo non lo sopportava. Era molto severo. Allora in famiglia inscenammo per gioco un finto matrimonio per metterlo tranquillo. Venne a saperlo dopo anni».
poi, ha raccontato a grandi linee la sua tormentata vita sentimentale. A cominciare dal matrimonio-lampo con l’ex calciatore Franco Cordova: «Durò tre mesi. Lui era gelosissimo, voleva segregarmi ai fornelli. Il fatto è che io da sempre non credo nel matrimonio». Oggi Marisa

di nuovo felice, da molto tempo, ma vive una relazione decisamente insolita: «Da tanti anni sto con Giampiero Pedrini, un ex imprenditore. Lui è di Brescia e vive nella sua città, io a Roma. È una persona speciale, solida, piacevole, ma soprattutto seria: forse in futuro vivremo anche insieme» MARISA fallo presto altrimenti ti fai vecchia un abbraccio Tony

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.