Quotidiano di informazione campano

Martedì 31 luglio Teresa De Sio Il pensiero meridiano San Lazzaro – PARCO COLONIA MONTANA Ingresso libero ore 21.00 Giovedì 2 agosto Cristina Donadio Little Peach Bomerano – BELVEDERE PARCO CORONA Ingresso libero ore 21.00 Venerdì 3 agosto Peppino Di Capri 60 anni in musica San Lazzaro – PARCO COLONIA MONTANA ore 21.00

RADIO PIAZZA EVENTI

Martedì 31 arriva per la prima volta ad Agerola, ospite del festival SUI SENTIERI DEGLI DÈI, la brigantessa nobile Teresa De Sio, cantautrice colta e passionale che ha fatto delle tradizioni il baluardo della sua arte. Accompagnata da Sasà Flauto alle chitarre, Pasquale Angelini alla batteria e Vittorio Longobardi al basso, l’artista proporrà Il pensiero meridiano, un concerto carico di ritmo e dolcezza al tempo stesso; un excursus nell’essenza della sua musica tra successi pop, brani della tradizione popolare, incursioni nella musica dell’amico Pino Daniele, di Matteo Salvatore, di Domenico Modugno e in quella di Fabrizio De Andrè.

Si volta pagina e si passa al teatro, giovedì 2 agosto con l’attrice napoletana Cristina Donadio, nota ai più per aver prestato corpo e voce a Scianel, la boss della fortunata serie tv Gomorra. Little Peach, testo scritto per lei da Enzo Moscato nel 1986 e diventato negli anni uno spettacolo cult, è un monologo interiore, il racconto di una giovane donna, Little Peach appunto, spogliarellista suo malgrado che in un feroce e disincantato ritratto allo specchio si ritrova a mettere a nudo non tanto il suo corpo quanto la sua anima, i suoi ricordi, le sue emozioni. Insieme a Little Peach, in questa nuova versione proposta ad Agerola, Cristina Donadio aggiunge frammenti recitati e cantati di altri personaggi femminili con la complicità dei musicisti Marzo Zurzolo e Piero De Asmundis.

ncora musica venerdì 3 con Peppino Di Capri che ripercorrerà al pianoforte i suoi sessant’anni di carriera artistica. Era il 1958 infatti quando il giovane Giuseppe Faiella scoprì il grande successo pubblicando il suo primo album Peppino di Capri e i suoi Rockers con canzoni come Malatia e Nun è peccato: un 45 giri che vendette un milione di copie. Uno show “live” in cui l’Artista ripercorrerà tutta la sua straordinaria carriera, con canzoni che tutt’ora sono vere e proprie evergreen, da Roberta a

Champagne, da Let’s Twist Again (primo disco d’oro con un milione e duecentomila copie vendute) a St. Tropez twist, da Voce ’e notte a Un grande amore e niente più con cui vinse il Festival di Sanremo nel 1973.

Le canzoni di Peppino sono state per tantissimi ammiratori la colonna sonora della loro vita, un tema musicale del loro amore.

 Tutti gli spettacoli iniziano alle 21.00 ad eccezione di:

Alba magica dalle 19.00 del 14 agosto alle ore 05.00 del 15 agosto

 

Ingresso libero ad eccezione del concerto al Parco Colonia Montana (San Lazzaro) di

Peppino di Caprivenerdì 3 agosto

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.