Quotidiano di informazione campano

Mattarella, “mia visita tanto attesa”

Ieri a NapoliBagno di folla in piazza Plebiscito e al Caffè Gambrinus radio piazza news

0

NAPOLI, Ieri”La speranza è sempre molto alta”.
Così il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha risposto ai cronisti a Napoli, in piazza Plebiscito, dove ha visitato la basilica di San Francesco da Paola e si è fermato per un the e un pasticcino al Caffè Gambrinus.
Mattarella ha sottolineato come questa sua prima visita a Napoli fosse “tanto attesa”, accolto da applausi di cittadini e turisti, ad alcuni dei quali ha stretto la mano, lasciandosi anche fotografare insieme a uno di loro con la figlia piccola.

Al caffè Gambrinus, Mattarella ha bevuto un the caldo e ha mangiato un pasticcino. Ad accoglierlo, i titolari dello storico caffè, Arturo e Antonio Sergio, che lo hanno accompagnato nella saletta dove si sono intrattenuti chiacchierando per qualche minuto. “È stata una chiacchierata come tra amici, tra due napoletani e un siciliano – ha riferito Antonio Sergio – Mi ha impressionato per la signorilità, l’eleganza e la tranquillità. Sembravamo amici e non ci ha messo in soggezione”. Il titolare del Gambrinus ha descritto il Capo dello Stato come una persona “molto semplice. Abbiamo parlato di Napoli – ha proseguito – della sua bellezza”. Secondo quanto riferito dal titolare del caffè, Mattarella era stato in visita a Capri alcuni anni fa con la moglie. Al Capo dello Stato sono stati donati il calendario commemorativo dei 150 anni del Gambrinus, un Orobollo e la lattina del caffè del Presidente, realizzata per donarla agli inquilini del Quirinale. Nel corso della conversazione – hanno riferito i titolari del Gambrinus – Mattarella ha fatto riferimento alle numerose potenzialità della città di Napoli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.