Quotidiano di informazione campano

Medicina naturale: dall’aspirina al Nobel 2015, perché è assolutamente una scienza

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Negli ultimi post si è sviluppato un vivace dibattito attorno alla scientificità della “medicina naturale” e sostanze naturali.Questa riflessione è un po’ lunga, ma se avrete la pazienza di arrivare fino alla fine scoprirete come grazie alle sostanze naturali e alla scienza una signora con una formazione nella medicina tradizionale cinese ha potuto salvare milioni di vite umane ericevere qualche settimana fa il premio Nobel a Stoccolma. Tutto questo svolgendo tutte le sue ricerche solo nella Cina degli anni 70.

Come chimico organico, spesso sento persone che si curano solo con “prodotti naturali” e aberrano i “farmaci di sintesi”. L’aspetto ironico della disciplina che studio è che si chiama “chimica organica” a causa di una credenza errata: cioè che le sostanze “organiche”potessero derivare solo dagli esseri viventi (teoria del vitalismo). Nel 1828 Friedrich Wöhler dimostrò che l’urea poteva essere preparata anche dal cianato di argento e cloruro di ammonio (sostanze inorganiche) e che l’urea sintetica era indistinguibile da quella di origine naturale. Per fortuna, la scienza sa riconoscere i propri errori ed evolversi, a differenza della pseudoscienza che è invece sempre uguale a sé stessa.MARCO DI BELLA PER RADIO PIAZZA SALUTE

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.