Quotidiano di informazione campano

MENTRE L’AZIENDA DEL CAVALIERE BERLUSCONI RIVEDE GLI UTILI DEI PRIMI SEI MESI- i soldi vanno sempre dove ci sono gia

0

MILANO, A chi tanto e a chi niente  – Nei primi sei mesi dell’anno Mediaset ha registrato un utile netto di 74,8 milioni rispetto alla perdita di 28 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso, dovuta soprattutto ai costi del contratto per l’acquisto di Premium non rispettato da Vivendi. I ricavi sono di 1.845 milioni contro i 1.870 precedenti. I costi operativi calano del 4,7% a 1.101 milioni “in coerenza e addirittura in anticipo” rispetto al piano 2020, afferma il gruppo. Confermati i target a fine anno, in utile e con risultato operativo positivo. lo stato italiano da anche i sovvenzionamenti  alle radio e tv   che guadagnano tanto e noi poveri cristi delle radio piu piccole ,come la nostra radio antenna campania dal 1971     ad oggi ci danno i centesimi noi lo facciamo con amore ci abbiamo messi salute e denaro ogni anno ci rimettiamo migliaia di euro , e non dite  CHI TO FAFA perchè io ha 79 anni morirei senza  la radio e il giornale . PER QUESTO DICO A NOME DI QUELLI COME ME ,caro governo DATECI UNA MANO,io conosco un altro collega napoletano anche lui a perso la famiglia SOLDI E RADIO  e stava anche andando in galera  perchè gli tolsero la frequenza per un errore , ma lui accese e  insiste e continua a trasmettere rischiando sempre ,le radio comunitarie che non prendono tanta pubblicita’ il governo deve rivedere la legge DICONO A NAPOLI PASSATEVE. A. MANA ,PA CUSCIENZA  TONY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.