Quotidiano di informazione campano

Merkel, “vogliamo Grecia forte” Tsipras, “rispetteremo impegni”

Notizia dal mondo, per radio piazza news

0

Berlino, 24 marzo “Vogliamo che la Grecia sia forte economicamente, che cresca e soprattutto che aumenti la sua occupazione”, ma questo richiede riforme strutturali e finanze pubbliche solide. Lo dice la cancelliera tedesca, Angela Merkel durante una conferenza stampa con il premier greco Alexis Tsipras. Merkel aggiunge che i colloqui hanno mostrato una volonta’ di collaborazione, benche’ le differenze restino: le nuove riforme della Grecia, ha ribadito, non saranno giudicate solo dalla Germania, ma dall’intero blocco dei paesi dell’eurozona.

Da parte sua, il premier greco, Alexis Tsipras assicura che il governo di Atene e’ pronto a rispettare gli impegni ma la condizione e’ che ci sia giustizia sociale. I Trattati vanno rispettati, aggiunge, ma “e’ il momento di realizzare le grandi riforme strutturali e combattere l’evasione fiscale e la corruzione”. Per il premier greco vanno “evitate” divisioni all’interno dell’eurozona, e vanno cercate soluzioni “che portino benefici sia alla Grecia che all’Europa”. “Non siamo venuti qui per risolvere i nostri problemi di liquidita’, ma per cercare un terreno politico comune su cu cui andare avanti”, aggiunge Tsipras.

“Il nostro incontro di oggi potrebbe essere il primo passo delle nuove relazioni tra i due Paesi”, continua il premier greco. Poi, alludendo al trattamento riservato ai tedeschi da parte della stampa greca, Tsipras ribadisce che “e’ ingiusto provocare la cancelliera Merkel e il popolo tedesco con delle caricature” e aggiunge che la Merkel “e’ una persona che ascolta e che vuole promuovere lo scambio di idee

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.