Quotidiano di informazione campano

MESOLINO, il pianto dei noccioliUn grande esordio letterario, un libro da non perdere

0

Un colpo di fucile rimbomba tra i noccioli squassando la tranquillità delle campagne viscianesi, Aniello Mesolino si accascia tra lo sgomento dei suoi familiari. Un omicidio premeditato o latto sconsiderato di balordi? <?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

Indaga il capitano Donati a cui si affianca, in veste non ufficiale, un amico dinfanzia della vittima e voce narrante. Il romanzo ripercorre la vita di un uomo dedito alla famiglia e al lavoro della terra, eppure le indagini portano alla scoperta di episodi inquietanti, avvolgendo lomicidio in una rete di misteri sempre più fitta.

Chi era, in realtà, Aniello Mesolino?

Mille domande si affastellano nella mente dellamico, troverà mai le giuste risposte?

Un romanzo che, al pari dei suoi noccioli, affonda le radici in una terra al cui richiamo ancestrale non ci si può sottrarre, quella terra che ci accoglie nellultimo, indissolubile abbraccio. La terra che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.

Nelle migliori librerie o direttamen

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.